Vai alla home di Parks.it

Zona di Protezione Speciale Valsolda

 

L'Area Protetta

Carta d'identità

  • Codice Rete Natura 2000: IT2020303
  • Superficie a terra (ha): 327,00
  • Regioni: Lombardia
  • Province: Como
  • Comuni: Valsolda

 

 

ZPS IT2020303 Valsolda

La ZPS Valsolda, estesa su un'area di 318 ettari, coincide con l'area della omonima Foresta Regionale e Riserva Naturale regionale.
Situata sul ramo orientale del Lago di Lugano, il Sito ricade interamente nel Comune di Valsolda (CO), nei bacini dei torrenti Soldo e Rezzo e si sviluppa tra le quote di 700 m (Valle Soldo) e di 1810 m (Cima Fiorina), in prossimità del confine Elvetico. La Valsolda è stata classificata come Zona di Protezione Speciale nel 2004 e inserita tra i Siti della regione biogeografica "Alpina".
Il paesaggio, tipico delle Prealpi calcaree lombarde, è aspro segnato da pareti a roccia affiorante, con guglie, forre e piccoli ripiani. La morfologia dell'area, pur essendo interessata dai fenomeni carsici, garantisce la presenza di numerose sorgenti d'acqua e la vegetazione pertanto è rigogliosa, rendendo la Valsolda un importante scrigno di biodiversità.

Altre informazioni

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - ERSAF - Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste