Vai alla home di Parks.it

Zona di Protezione Speciale Sile: sorgenti, paludi di Morgano e S. Cristina

Carta d'identità
Cod. RN2000: IT3240011
Superficie: 1.299,00 ha
Province: PD, TV
  • Lampreda padana (foto di Archivio Fotografico Parco del Sile)
  • Tartaruga palustre europea (foto di Stefamo D'Alterio)
  • Molinieto (foto di Stefano D'Alterio)

Magico Sile, dove sgorga la meraviglia

Il sito è compreso nella Regione Biogeografica Continentale e si estende lungo la direttrice est/ovest, ed è compreso quasi completamente nel settore sud occidentale della provincia di Treviso, oltre a una piccola porzione in provincia di Padova.
Comprende una vasta porzione della fascia delle risorgive: una cintura che si snoda ininterrotta lungo tutto il territorio regionale, di larghezza variabile tra i 2 e i 30 chilometri, e che delimita approssimativamente gli ambiti di alta da quelli di bassa pianura.
Rispetto all'articolazione della rete Natura 2000 in Regione del Veneto, la ZPS è rilevante, se confrontata con altri siti che presentano medesimi habitat, per le sue dimensioni. Questa caratteristica, oltre ad essere indice di una più attenta tutela che ha permesso di conservare l'ambito della pianura sorgiva meglio che in altre zone ove risultano superstiti solo esigue superfici, permette di eleggere il sito a luogo principe per la preservazione degli habitat legati all'ambiente dei fontanili, localmente detti fontanassi o olle.
Risulta inoltre in continuità ecologica con i siti Natura 2000 ZPS IT3240019, SIC IT3240028 e SIC IT3240031.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2017 - Parco Naturale Regionale del Fiume Sile