Vai alla home di Parks.it

Zona Speciale di Conservazione Monti Dimon e Paularo

Carta d'identità
Cod. RN2000: IT3320002
Superficie: 702,00 ha
Province: UD
  • Area sommitale del Monte Dimon (foto di ZSC Monti Dimon e Paularo)

Il SIC Monti Dimon e Paularo riveste un ruolo importante nell'ambito della rete N2000 del Friuli Venezia Giulia perché identifica un sistema montuoso su substrato siliceo dalle cime che superano i 2000 m s.l.m. Sono presenti quindi habitat e specie tipici di suoli acidi o debolmente acidi e due piccoli sistemi lacustri alpini. Il sito offre ambiti di una certa rilevanza per la sopravvivenza delle popolazioni regionali di Tetrao tetrix e sono inoltre presenti aree umide idonee alla possibile riproduzione di Bombina variegata che, considerata la quota, assumono una certa rilevanza sotto il profilo conservazionistico.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2019 - Regione Friuli Venezia Giulia