Vai alla home di Parks.it

Zona Speciale di Conservazione Zuc dal Bor

 
nome fotografia1
(foto di PP Zanchetta)
nome fotografia2
(foto di PP Zanchetta)
nome fotografia3
(foto di PP Zanchetta)

Rilievi aspri e articolati tra ampi fondovalle

L'importanza rivestita dalla ZSC "Çuc dal Bôr" è evidente per la sua posizione all'interno della Rete Natura 2000: la sua presenza permette la creazione di una rete di aree protette e la più facile connessione tra le stesse. E' certo che questo sito è collocato in un'area di grande interesse ecologico e faunistico, situato in una fascia di transizione tra i rilievi a carattere prealpino e le Alpi interne, con ampi fondovalle che facilitano la penetrazione di entità dalle aree fluviali e planiziali. I rilievi aspri e articolati creano un mosaico di ambienti che si riflette su cenosi ricche e differenziate, potendo ospitare, in ambiti relativamente limitati, specie a diversa origine e corologia. L'area presenta inoltre limitati elementi di disturbo di origine antropica e zone ampie particolarmente selvagge, quali ad esempio i versanti del Zuc dal Bor e tutto il settore meridionale (Pisimoni-Rio Simon), che rappresentano ambiti particolarmente suggestivi dove numerose specie trovano condizioni adatte nell'intero periodo dell'anno. Oltre all'elevato grado di biodiversità offerto, la zona ha inoltre un grande interesse anche dal punto di vista biogeografico.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
Carta d'identità
Cod. RN2000: IT3320009
Superficie: 1'415.00 ha
Province: UD
Mostratevi online ai lettori di Parks.it
© 2022 - Regione Friuli Venezia Giulia