Vai alla home di Parks.it

Punti d'interesse

 

Alla scoperta di un'Isola

Lampedusa è un grande triangolo, inclinato da nord a sud, ed è percorsa da un nastro asfaltato che la attraversa per il lungo collegando tutte le località principali raggiungibili con motorini, auto o con il comodo pulmino della locale azienda trasporti. Ma Lampedusa va percorsa a piedi, l'unico mezzo che consente di arrivare a certe cale mentre per altre è giocoforza ricorrere ai trasporti via mare. Tenendo come punto di riferimento la strada asfaltata (in piena estate è torrida e conviene attrezzarsi con acqua e cappello) si possono raggiungere punti suggestivi come Cala Madonna (c'è un piccolo e ombroso giardino), Cala Galera o la regione di Albero Sole e del faraglione, dove ammirare i voli dei falchi della regina.


 
 

Affacciati nel blu

La Secchitella di Linosa si può scoprire anche in apnea perché la vicinanza della costa ne rende facile l'avvicinamento con maschera e pinne. ma questo rimane pur sempre un approccio fugace anche se capace di far intuire le bellezze di questa secca. Con l'autorespiratore tutto è diverso e una semplice spinta è sufficiente per sprofondare lungo le coloratissime pareti di questa roccia scivolando senza peso in un'acqua cristallina in mezzo a nugoli di castagnole o di anthias.


 
 

Isola dei Conigli

Il sito ricade nella zona A dell'Area Marina Protetta che comprende la maggior parte del territorio dell'area naturale protetta di Lampedusa ed, in generale, tale previsione corrisponde complessivamente alle esigenze di tutela di habitat di grande valenza naturalistica e paesaggistica.
La "Riserva Naturale Orientata" Isola di Lampedusa (EUAP 1114) è stata istituita con D.D.A.A. 291/44, 16.5.95–533/44 11.8.95, ed è gestita dall'Associazione di protezione ambientale "Legambiente".
Il perimetro della riserva naturale, che ricade nel territorio del comune di Lampedusa e Linosa, è quello individuato dal piano regionale dei parchi e delle riserve approvato con D.A. 970/91, con l'aggiunta di una piccola area a nord del Santuario della Madonna di Porto Salvo e appunto nell'ambito marino della baia dei Conigli, il nostro sito d'interesse.


share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Comune di Lampedusa e Linosa