Vai alla home di Parks.it
 

Divieto di accesso ai cani sulla spiaggia dell'AMP Torre del Cerrano

Al via azioni di sensibilizzazione a tutela del fratino e dell'ambiente - dal primo marzo al 30 luglio 2022

(Pineto-Silvi, 29 Mar 22) Come ogni anno, l'Area Marina Protetta Torre del Cerrano invita i proprietari di cani a rispettare le regole stabilite dalle normative del parco che vietano la circolazione dei cani in spiaggia nel territorio dell'AMP, sia essa libera o al guinzaglio, dal primo marzo a fine luglio 2022. A tal proposito Polizia Locale e Guardia Costiera hanno già avviato delle attività di sorveglianza e controllo delle spiagge. Contestualmente, grazie anche alla collaborazione delle Guide del Cerrano, del WWF e dei volontari del progetto SalvaFratino, si porteranno avanti azioni di sensibilizzazione su questo tema, distribuendo materiale informativo ai cittadini. Il divieto risponde in particolare alla necessità di tutelare la biodiversità dell'area e salvaguardare il periodo di nidificazione e di cova del Fratino (Charadrius alexandrinus), trampoliere protetto che nidifica nell'AMP e lungo la costa adriatica la cui presenza è in forte diminuzione in tutta Italia (-50% negli ultimi 10 anni). La specie è inserita nella categoria in pericolo (EN) nella lista rossa italiana dell'IUCN oltre a essere protetta dalla Direttiva Uccelli (Direttiva 79/409/CEE) dell'Unione Europa, dove sono elencate le specie a maggior rischio.

È utile ricordare che l'art.4 c.6 del Regolamento dell'Area Marina Protetta avverte che "Non è consentita la circolazione libera o al guinzaglio di cani dal 1° marzo al 30 luglio". Tuttavia, la presenza di questi animali d'affezione è consentita lungo i percorsi dedicati a bordo pineta, all'interno delle concessioni demaniali gestite che accettano animali e nei viali d'accesso agli stabilimenti balneari. I cani dovranno comunque essere condotti sempre al guinzaglio e dotati di microchip di riconoscimento. Al divieto assoluto all'interno dell'area protetta (nel tratto di costa tra il Torrente Calvano a Pineto fino a Piazza Aldo Moro a Silvi) si accompagna l'invito di tenere al guinzaglio i propri cani nel periodo primaverile su qualunque spiaggia.

"Anche per il 2022 abbiamo previsto - commenta il Presidente dell'AMP Torre del Cerrano, Fabiano Aretusi - azioni divulgative verso i cittadini al fine di far conoscere a tutti la normativa in vigore grazie anche ai volontari che distribuiranno materiale informativo. Come negli anni passati le azioni sono coordinate con la Capitaneria di Porto, i comandi delle Polizie Locali di Silvi e Pineto e gli uffici demaniali dei due comuni, anche in vista della stagione estiva. Tutti vogliamo bene ai nostri amici a quattro zampe, ma se lasciati liberi in spiaggia, per istinto o anche solo per gioco, potrebbero interagire con un nido di Fratino e compromettere la schiusa delle uova. Siamo certi che la sensibilità delle persone è tanta e una volta compresa la ragione che sta dietro questo divieto, le regole verranno rispettate con buon senso e consapevolezza".

Divieto di accesso ai cani sulla spiaggia dell'AMP Torre del Cerrano
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Consorzio di Gestione dell'Area Marina Protetta Torre del Cerrano