Vai alla home di Parks.it

Area Marina Protetta Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre

www.areamarinasinis.it

Colonne

Sub         

    Il sito
    A nord est dello Scoglio del Catalano un complesso sistema di tavolati basaltici giunge fino alla superfice ed è conosciuto con il nome di Carosello.
    La parte più orientale è caratterizzata dalla diffusa presenza di basalti a fratturazione colonnare sia in posto, sia in accumuli di massi di crollo. Da ciò deriva il nome del sito formato da un rilievo principale e da altri circostanti che si elevano dal fondo che non supera i 15 m di profondità.


    I valori
    Le emergenze basaltiche sono circondate da acciottolati e da chiazze di posidonia che cresce anche su roccia. La parte sommitale e le zone illuminate della secca sono ricoperte da alghe brune fotofile sulle quali è spesso evidente l'azione di brucatura dei ricci che portano a nudo la roccia. Sulla secca accade spesso di osservare incursioni di sciami di barracuda o di esemplari solitari di leccia. Tra i ciottoli trovano rifugio numerose murene, mentre tra la prateria di posidonia e la roccia nuotano i dotti (Epinephelus costae). Negli anfratti oscuri sono comuni gli scorfani di Madeira e a volte si osservano sciami di piccole corvine. L'aspetto più spettacolare del sito è costituito dai basalti colonnari che caratterizzano il fronte roccioso e conferiscono al rilievo un marcato slancio verticale.


    Colonne - il Percorso Blu
    Colonne - il Percorso Blu
    Punto d'immersione \"Colonne\" - Un masso di crollo mostra evidente la struttura colonnare del basalto
    Punto d'immersione "Colonne" - Un masso di crollo mostra evidente la struttura colonnare del basalto
    Punto d'immersione \"Colonne\" - la posidonia cresce anche su roccia al piede della falesia basaltica
    Punto d'immersione "Colonne" - la posidonia cresce anche su roccia al piede della falesia basaltica
     
    share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
    © 2019 - Comune di Cabras