Federparchi
Federazione Italiana Parchi e Riserve Naturali


1° Workshop nazionale sulla Carta Europea del turismo sostenibile


14-15 maggio 2009
Parco Adamello Brenta
Caderzone Terme, Palazzo Lodron Bertelli (TN)




Per saperne di più

Si è tenuto a Caderzone Terme (TN) il primo Workshop nazionale sulla Carta europea del turismo sostenibile (Cets), lo strumento metodologico ideato da Europarc Federation (la Federazione europea dei parchi) per le aree protette che intendono impegnarsi nello sviluppo di attività turistiche responsabili ed ecocompatibili.
Il workshop, organizzato dal Parco naturale Adamello Brenta in collaborazione con Federparchi, ha visto la partecipazione di rappresentanti dei parchi italiani che hanno già adottato la Cets e di quelli che hanno avviato il processo per ottenerla.
Presenti anche Paulo Castro, verificatore per Europarc della Carta europea, e Josep Maria Prats, del parco spagnolo della Garrotxa, che già sta sperimentando la seconda fase della Cets: quella che prevede l'adozione della Carta anche da parte delle imprese turistiche del territorio (strutture ricettive, aziende per il turismo, consorzi pro loco, pro loco).
Il seminario di Caderzone ha rappresentato un importante momento di confronto tra le esperienze delle diverse aree protette, nonché un'occasione per ragionare sull'avvio della seconda fase della Cets anche in Italia (tema sul quale è stato istituito un gruppo di lavoro, di cui fa parte anche Federparchi). La Federazione ha rinnovato il suo impegno ad offrire supporto tecnico ai parchi interessati ad avviare il processo di adesione alla Carta, oltre a diffondere informazioni sulla Cets tra gli operatori del settore.


Abstracts e Presentazioni