xxx





xxx

Giornata europea dei parchi, è partito il conto alla rovescia

In Italia si celebra il 24 maggio, ma in realtà si dilata su più giorni. "Changing climate, changing parks" è il tema 2017

17 Marzo 2017

Il 24 maggio si festeggia la Giornata europea dei parchi e si rinnova l'iniziativa di Europarc Federation e delle federazioni nazionali per ricordare il giorno in cui, nell'anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo. In Italia la data del 24 maggio si dilata su più giorni, con un ricco programma di incontri, escursioni, mostre ed attività ambientali. La giornata europea dei parchi quest'anno avrà il seguente tema: "Changing climate, changing parks”, cioè il rapporto tra cambiamenti climatici e aree protette. Federparchi invita tutte le aree protette che volessero organizzare e comunicare eventi nella settimana dei parchi, a fine maggio, a proporsi e calendarizzare iniziative in cui è centrale questo tema.

Tutti insieme possiamo moltiplicare il messaggio e - con una sola voce - aumentare l'importanza delle aree protette italiane ed europee. 

In particolare quest'anno la Giornata europea dei parchi celebrerà:

• come i parchi siano fondamentali per la sopravvivenza di milioni di cittadini europei;

• come i parchi stanno cambiando troppo e sia necessario trovare un modo per affrontare gli effetti del cambiamento climatico e per ridurre al minimo gli impatti;

• come si pianta, si cura, si ripristina e si promuove la diversità genetica;

• come si lavori per ridurre l’impronta dell’uomo;

• come si si debba lavorare per promuovere la sostenibilità.

IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi

© 1995/2017 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400