xxx








xxx

Al Parco dei Nebrodi, a ottobre, convegno internazionale di ingegneria naturalistica

Si parlerà di problematiche connesse alla difesa del suolo, agli interventi di rinaturalizzazione e alla conservazione degli habitat - Il patrocinio di Federparchi

8 Giugno 2017

Il 13 e 14 ottobre si svolgerà nel parco dei Nebrodi, a Sant’Agata di Militello (Messina), la terza edizione del convegno internazionale di ingegneria naturalistica “Materiali e tecniche per il recupero degli ecosistemi. L’evento è organizzato dall’Ente parco dei Nebrodi, dal Centro interdipartimentale di ricerche sulla interazione tecnologia-ambiente. (C.I.R.I.T.A.), dall’Università di Palermo e da AIPIN Sicilia, l’associazione italiana per l'ingegneria naturalistica, con il sostegno di AVIF, l’associazione dei vivaisti forestali. Tra i molteplici patrocini anche quello di Federparchi Europarc Italia. L’evento è articolato in due giornate seminariali in cui saranno presenti esperti del settore, sia italiani che esteri. Il convegno è aperto anche a contributi esterni, selezionati a seguito di una “call for paper”. E’ prevista anche una sezione poster. La partecipazione da diritto al riconoscimento di crediti formativi per agronomi e forestali, ingegneri e architetti. Si parlerà di problematiche connesse alla difesa del suolo, agli interventi di rinaturalizzazione e alla conservazione degli habitat, con l’ausilio delle tecniche di ingegneria naturalistica. In particolare, nel corso delle sessioni, verranno esaminati alcuni casi studio in zone costiere, collinari e montane.


IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi

© 1995/2017 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400