xxx








xxx

Pollino, il dolore e il cordoglio di Federparchi

Serve impegno comune affinchè la fruizione delle aree protette avvenga in sicurezza

21 Agosto 2018

A nome di tutta Federparchi esprimo  dolore e cordoglio per le vittime della tragedia del Pollino, ci sentiamo vicini ai loro familiari a cui va tutta la nostra solidarietà. Le  avverse condizioni del meteo hanno determinato un epilogo drammatico per gli escursionisti. 

I Parchi naturali e tutte le aree protette del nostro Paese sono luoghi di eccezionale bellezza e  vanno esplorati e visitati con attenzione e cura, nel rispetto delle regole. Come associazione  delle aree protette è nostro dovere impegnarci, insieme a tutti gli altri soggetti interessati, affinchè la fruizione delle nostre eccellenze naturalistiche avvenga nel massimo della sicurezza per evitare il ripetersi di tragedie come questa del Raganello.

Lo afferma il presidente di Federparchi Giampiero Sammuri

IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi

© 1995/2018 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400