xxx








xxx

Incontro in Sardegna per il coordinamento regionale di Federparchi

Sammuri partecipa anche all’incontro con il giovanissimo Francesco, 12 anni, “Alfiere della Repubblica”

16 Gennaio 2019

Si è svolto il 15 gennaio, presso l’Area Marina Protetta di Tavolara - Punta Coda Cavallo a Olbia, il primo incontro per il coordinamento  di Federparchi in Sardegna a cui hanno partecipato il presidente della federazione Giampiero Sammuri e il vicepresidente per le AMP Salvatore Sanna.  Si è trattato di un primo confronto fra i soggetti interessati al percorso di costituzione del coordinamento regionale delle Aree Protette. “Esiste un modello Tavolara per il ruolo che l’ente ha saputo svolgere caratterizzandosi come una delle migliori AMP a livello nazione” – ha affermato Sammuri che ha poi proseguito: “ le AMP sono un modello che negli anni  si è dimostrato valido, ma si può ancora migliorare. Tavolara è un esempio virtuoso per il positivo coinvolgimento degli enti locali e per una gestione robusta, ma serve consolidare le strutture, ad esempio a livello di dipendenti. L’obiettivo  è quello di migliorare la flessibilità con l’utilizzo di nuove risorse e facendo ricorso a più personale superando quelle rigidità che rallentano le possibilità di crescita delle AMP.”

Nel pomeriggio il presidente Sammuri ha assistito, sempre presso al AMP Tavolara, alla conferenza del giovanissimo aspirante ornitologo Francesco Barberini di 12 anni.  Il ragazzo, accompagnato dai genitori, ha presentato i suoi tre libri  sulla natura e l’ornitologia.  Nel mese di marzo dello scorso anno il giovanissimo Barberini aveva ricevuto dal Presidente Mattarella l’attestato d’onore di “Alfiere della Repubblica Italiana” per meriti scientifici e divulgativi.

IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi

© 1995/2019 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400