xxx








xxx

L'AMP di Torre Guaceto è "Parco Blu", la soddisfazione di Federparchi

Riconoscimento alla AMP dal Marine Conservation Institute di Oslo, prima in Italia

28 Ottobre 2019

L’area Marina Protetta di Torre Guaceto (BR) ha ricevuto il prestigioso riconoscimento del Blue Park Award da parte del il Marine Conservation Institute nella sua  recente conferenza di Oslo. L’assegnazione è avvenuta da parte del Consiglio scientifico internazionale dell’istituo  dopo mesi di rigorosa revisione che hanno portato  riconoscimento del valore dell’Area Marina Protetta  assegnandole il titolo di Blue Park (Parco Blu). L’AMP pugliese è la prima a ricevere tale riconoscimento che, attualmente,  conta sedici riserve “blu” in tutto il mondo.  

Soddisfazione è stata espressa da Federparchi, per il presidente Giampiero SammuriIl Blu Park a Torre Guaceto è la conferma  di come pescatori ed Aree Marine Protette abbiano un rapporto di lunga data che produce risultati grazie anche al dialogo instaurato nel corso del tempo  e che ha consentito la diffusione di un modello di  sostenibilità che andrebbe applicato su larga scala,  non solo nelle AMP”.

 Il componente della Giunta Federparchi Enzo Lavarra, ha sottolineato: “il riconoscimento per gli alti livelli di protezione dell’ecosistema Marino conferisce alla missione di Torre Guaceto un grado di prestigiosissima rilevanza e  rafforza i nuovi compiti che nascono  dalla estensione della gestione della Z.C.S per cui la Regione Puglia ha opportunamente coinvolto Torre Guaceto. Zona speciale di conservazione che si estende oltre il raggio della Riserva a Sud verso Brindisi e a Nord lungo il tratto di mare che costeggia il Parco Dune Costiere.”

IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi

© 1995/2019 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400