xxx








xxx

VERSO IL CONGRESSO DI OTTOBRE - Quarto appuntamento il 9 e 10 maggio al Parco d'Abruzzo si parla di grandi carnivori tra opportunità e criticità

Il quarto appuntamento nel calendario degli eventi seminariali sulle buone pratiche, prologo al congresso di ottobre, si svolgerà il 9-10 maggio nella sala conferenze del centro visita del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, a Pescasseroli (Aquila). Si parlerà della presenza dei grandi carnivori tra opportunità e criticità. Tutti i soci di Federparchi Europarc Italia sono invitati a partecipare, ma soprattutto a presentare le buone pratiche messe in atto. Ci sarà spazio per approfondimenti su questioni specifiche. Su ogni singolo argomento è opportuno far pervenire a Federparchi, nel...
Sammuri: "Grazie a Maurizio Crozza possiamo difendere meglio il Capovaccaio"
24 Apr - “Nella sua consueta ed esilarante copertina di ieri, su RaiUno, Maurizio Crozza, con...
Flussi turistici nelle aree protette. Pronto il repertorio per il monitoraggio
24 Apr - Il progetto CEETO (Central Europe Eco-Tourism) ha preparato il repertorio delle migliori e...
"Più conoscenza e ricerca per proteggere le specie a rischio"
23 Apr - di Giampiero Sammuri (*)  "Mi trovo a scrivere ancora sull’orso morto in Abruz...
Il Maggio dei Parchi Liguri - Il programma
21 Apr - Maggio dei Parchi 2018 Dal 21 aprile al 5 giugno i parchi della Liguria saranno protagoni...
Il patrocinio di Federparchi alla Conferenza sulla 'Green Economy nell'Appennino...
20 Apr - Declinare il tema della green economy in aree complesse, valorizzare le caratteristiche e ...
Europarc conference e assemblea generale 2018 Appuntamento in Scozia dal 18 al 2...
20 Apr - Europarc Federation invita le federazioni associate a partecipare alla Conferenza di sette...
IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi
Il notiziario mensile sulla tua mailbox:

La mailinglist di Federpachi
Le news sulla tua mailbox:

© 1995/2018 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400