xxx








xxx

VERSO IL CONGRESSO DI OTTOBRE - Primo appuntamento in Maremma per parlare della gestione di specie aliene e problematiche

  Il primo appuntamento nel calendario degli eventi seminariali sulle buone pratiche, prologo al congresso di ottobre, si svolgerà il 7 e 8 marzo ad Alberese (Grosseto), nel Parco regionale della Maremma. Si parlerà di gestione delle specie problematiche e aliene.   Tutti i soci di Federparchi Europarc Italia sono invitati a partecipare, ma soprattutto a presentare le buone pratiche messe in atto per il contenimento e la gestione di specie aliene e problematiche. Si parlerà di piante e animali che, a causa dell’azione dell'uomo (intenzionale o accidentale), si trovano ora ad abitare e colonizzare ter...
Campagna di adesione 2018 a Federparchi - Scegliete l'opzione Gold
21 Feb -   Federparchi Europarc Italia ha aperto la campagna di adesione 2018. “Siamo un...
Pubblicato il decreto di aggiornamento dell'albo dei direttori di parco nazional...
16 Feb - Il Ministero dell’Ambiente – Direzione generale per la protezione della natura...
Minacce di morte al presidente del Parco nazionale delle Foreste casentinesi Luc...
16 Feb - Per qualcuno, fuori dal tempo, i parchi rappresentano probabilmente l’ultimo ostacol...
Commissariamento dei parchi regionali siciliani, via anche la Mazzaglia
14 Feb - La Regione Sicilia ha commissariato tutti i suoi parchi. Dopo i Monti Sicani, l&...
Un commissario della Regione Sicilia al posto di Antoci alla guida dei Nebrodi
13 Feb - Giuseppe Antoci, scampato in passato anche a un attentato mafioso, lascerà la guida...
A Siggen, dal 18 al 21 marzo, un seminario su "Interpretazione del paesaggio nat...
9 Feb - Nel quadro dell’Anno europeo del Patrimonio culturale 2018, Europarc Federation orga...
IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi
Il notiziario mensile sulla tua mailbox:

La mailinglist di Federpachi
Le news sulla tua mailbox:

© 1995/2018 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400