87012, Castrovillari (CS)
Tel: 0981/483302, Cell: 3476519686 - 368220288, silvio.carrieri@gmail.com, www.silviocarrieri.it
Specialità e servizi
Specialità e servizi
si parla francese
si parla inglese
si parla spagnolo
si parla tedesco
Disponibile per trekking
Disponibile per mountain bike
Disponibile per grotta turistica
Disponibile per birdwatching
Disponibile per torrentismo
Disponibile per escursioni
Disponibile per cicloturismo
Disponibile per racchette da neve
Disponibile per interpretazione ambientale
Disponibile per fotografia
American Express
American Express
Bancomat
Bancomat
CartaSI
CartaSI
Diners Club
Diners Club
MasterCard
MasterCard
PayPal
PayPal
VISA
VISA
Alla scoperta delle #TerreAlte
I sentieri del Parco
sentieri verso le vette del Parco
Alberi bianchi e il Parco più grande d'Italia
Gli alberi dalla pelle chiara, (Pinus Leucodermis), alberi simbolo del Parco più grande d'Italia, muniti di una spessa corazza fatta a scaglie (lorica) sono l'emblema di un territorio di 200 mila ettari, tra due mari: Ionio e Tirreno, due antiche terre: quelle dei Brettii e quella dei Lucani. Tra biodiversità naturale e culturale, semplicità e rigore, profumi e sapori, tradizioni e storia millenaria, wilderness e sostenibilità ambientale… "puddinu" un parco per crescere nell'esperienza!
Una finestra su un ambiente selvaggio
Un angolo wilderness del Pollino: l'area dei monti dell'Orsomarso, dal bacino del Lao, alle vallate del Coscile e dell'Esaro sino al Mar Tirreno. L'assenza di rumori e di segni di modernità umana, le emozioni, i profumi e gli ambienti selvaggi identificano uno scrigno di biodiversità di valore assoluto. Spettacolari vallate, come quella dell'Argentino, custodiscono una grande foresta narrante che conserva la vita e la storia di montanari, pastori, boscaioli... e una natura senza eguali!
Benvenuti nel paese delle aquile

L'etnia arbëresh, cioè italo-albanese, è il valore aggiunto del Pollino.
I caratteristici centri urbani di Çifti (Civita), Frasnita (Frascineto), Shën Vasili (San Basile), Ungra (Lungro) e Firmoza (Acquaformosa) sono una ricchezza inestimabile. Intatte sono le tradizioni originate dalle migrazioni dall'area balcanica iniziate alla metà del 1400. L'idioma albanese, il folklore, la religiosità e l'enogastronomia vi condurranno in un altro mondo.

Camminare è conoscere ... è vivere un territorio ... è scoprire ... favorite!
Il piacere di camminare, di conoscere, di scoprire.
Vivere le "terre" dell'area protetta più grande d'Italia, il Pollino, inizia con un invito che gli abitanti calabro-lucani rivolgo agli "straneri" ai viaggiatori: favorisci, favorite ... ovvero vieni, seguimi: condivido con te quel poco che ho perchè lo stare insieme ci fa valorizzare di più i luoghi, le meragivlie, i paesaggi, la storia ...
Pollino 2020 e #TOTREK2020 - escursioni ed esperienze di ecoturismo
#TOTREK2020 ... escursioni ed esperienze di ecoturismo nel Parco Nazionale del Pollino... controlla il calendario delle attività e prenota i servizi.

infotel.: 3476519686 - 368220288
e-mail: silvio.carrieri@gmail.com
sitoweb: 
silviocarrieri.it
fecebook: silviocarrieri.it

Prenotazioni
La vostra richiesta sarà inviata alla mailbox dell'operatore, che vi risponderà ai recapiti forniti. L'operatore potrà trattare i vostri dati, nel rispetto del Regolamento UE sulla privacy.
Premendo "Invia" acconsentite al trattamento dei dati personali.
Arrivo:
Partenza:
Escursionisti:
Nome:
Telefono:
Email:
Condividi