Pelliccia Andrea
Contrada Montore, 3, 00028, Subiaco (RM)
Cell: 380/7305406, staffiero76@gmail.com
Specialità e servizi
Specialità e servizi
Disponibile per trekking
Disponibile per racchette da neve
Disponibile per nordic walking
Ciaspolata
Escursioni
Nordic walking
Pelliccia Andrea

Guida Aigae
Istruttore federale Fidal nordic walking (tecnica di cammino)
Istruttore federale Rak da neve (ciaspole) Fidal-Sinw
Orientamento cartografico e nivologia

L'Associazione

Attività escursionistica in ambienti naturali: i suoi benefici

L’attività all’aria aperta offre numerosi benefici, anche superiori a quelli del movimento “indoor”.

Questa attività unisce l'esercizio fisico alla conoscenza e all'esplorazione dell'ambiente, analizzando in dettaglio questa tipo di attività emerge che si può sfruttare il corpo senza rompere il legame con l’ambiente che ci circonda, ritrovando pienamente l’equilibrio psico-fisico.

Lo si può praticare per divertimento, desiderio di avventura allenamento o miglioramento di se stessi.

Queste attività svolgendosi in ambiente naturale spesso mutevole e a tratti ostile, come la montagna bisogna tener conto di alcuni tratti sentieristici che vanno affrontati con un'adeguata preparazione in termini di conoscenza del territorio, attrezzature, e consapevolezza dei propri limiti. Questa attività comunemente denominata escursionismo consiste nel camminare a piedi nella natura in genere in collina o in montagna, contemplando le bellezze dell'ambiente circostante, riscoprendo il contatto con la natura e svolgendo un’attività fisica sfruttando i benefici di respirare in un ambiente non contaminato, migliorando l’ efficienza e ritrovando un equilibro psico-fisico che la natura ci offre con i suoi bagni nella foresta“, di fatto è un’immersione nei boschi che coinvolge tutti e cinque i sensi.

Non si tratta semplicemente di fare esercizio o trekking, ma si parte dal presupposto di dedicare un momento a se stessi per riconnettersi con l’ambiente che ci circonda: guardare, ascoltare, assaggiare, odorare e toccare. Riempirsi gli occhi con i colori dei boschi. Ascoltare il suono dei ruscelli, degli uccelli e del vento tra le foglie. Provare le erbe commestibili che si trovano lungo il cammino. Percepire gli odori che vengono dal bosco. Toccare la corteccia degli alberi.>>>

La tecnica di cammino nordic walking

Si inizia con un riscaldamento muscolare e uno stretching per prepararsi alla camminata. Adottare le pratiche del nordic walking è consigliato perché permette di attivare tutti i muscoli e aiuta la postura.

Le prestazioni migliorano, perché ti distrai dallo sforzo più facilmente, il dispendio energetico aumenta, perché la natura presenta sfide sempre nuove: terreni irregolari, salite e discese, vento e altre condizioni che costringono il corpo ad adeguarsi ogni volta, consumando calorie e rendendo tutto meno monotono. È stato scientificamente provato che l’immersione nella natura migliora il sistema immunitario, aumenta i livelli di energia, diminuisce ansia, depressione e stress, aiuta a rilassarsi.>>>

Orientarsi in montagna

Nella scelta di un percorso è sempre bene controllare il grado di difficoltà dell'itinerario tenere un controllo a vista della segnaletica convenzionale (bandierina) avere una sufficiente conoscenza di come le si legge e interpreta una carta escursionistica come orientarla avere sempre a mente il punto da dove siamo partiti e il suo percorso e soprattutto agli inizi è sempre bene far ricorso a guide esperte, nel dettaglio esistono delle classificazione di massima proprio perché l’ambiente naturale è mutevole:

Ad esempio un sentiero turistico si snoda in linea di massima su stradine o comodi sentieri e quindi non richiedono particolare preparazione ma non si esclude che in ambienti montani si possa attraversare un tratto escursionistico che si sviluppa su sentieri che richiedono un certo impegno fisico, capacità di orientamento, abitudine a camminare in montagna e anche la giusta attrezzatura. Un itinerario turistico è un percorso facile ma in ambienti montani è bene evitare di avventurarsi da soli, su percorsi che non conosciamo, una segnalazione coperta da vegetazione, una distorsione, un telefonino che non ha campo e le ombre della vegetazione al tramonto, possono disorientarci.

Ciaspole o Rak da neve (in tecnica di cammino winter nordic walkie)

Ciaspolare è il fenomeno di queste ultime stagioni invernali, vuoi provare?
La riscoperta di un modo antico, rilassato e silenzioso di godersi la montagna in inverno, quando tutto è ricoperto dal bianco della neve.

Con le ciaspole ai piedi ti godi la neve lontano dalla folla! Sempre più persone amanti della montagna in inverno scelgono di ciaspolare, per un contatto con la natura, la tranquillità e i benefici dell'attività.
Andare in neve fresca comporta sempre un margine di attenzione rispetto a un trekking estivo è più difficile orientarsi: non sempre ci sono sentieri tracciati e la segnaletica è ricoperta dalla neve. Noi di Livata Escursioni vi accompagneremo con le nostre Guide Aigae e istruttori di winter nordic walking su percorsi di (facile, media e intensa difficoltà), per farvi apprezzare le meraviglie del Parco dei Monti Simbruini e vi istruiremo su come camminare con l attrezzatura che vi forniremo.>>>

Previsioni meteo
Meteo Subiaco
Previsione T min T max Vento Probabilità di Precipitazioni
Sabato 28 Pioggia debole 8 12 ESE 14 km/h
50% 
Domenica 29 Nubi sparse 8 14 NNE 10 km/h
 16%
Lunedì 30 Sereno 4 14 WSW 3 km/h
 5%
Martedì 1 Nubi sparse 6 10 SW 8 km/h
 12%
Mercoledì 2 Temporale 6 9 SSE 20 km/h
90% 
Giovedì 3 Pioggia debole 6 9 SSE 19 km/h
72% 
Prenotazioni
La vostra richiesta sarà inviata alla mailbox dell'operatore, che vi risponderà ai recapiti forniti. L'operatore potrà trattare i vostri dati, nel rispetto del Regolamento UE sulla privacy.
Premendo "Invia" acconsentite al trattamento dei dati personali.
Arrivo:
Partenza:
Escursionisti:
Nome:
Telefono:
Email:
Condividi