Sbrana Carolina
Via Bixio, 71, 00185, Roma (RM)
Cell: 351/9213871, inqua@libero.it
Specialità e servizi
Specialità e servizi
si parla francese
si parla inglese
si parla spagnolo
si parla tedesco
Disponibile per trekking
Disponibile per birdwatching
Disponibile per escursioni
Disponibile per racchette da neve
Disponibile per fotografia
Disponibile per visita guidata
Sbrana Carolina
Sbrana Carolina
Escursioni
Sbrana Carolina
Mi chiamo Carolina Sbrana, mi sono laureata in Ecologia e ambiente e da diversi anni lavoro anche come guida turistica. In passato ho fatto da guida non solo nella natura nel nord delle Alpi italiane, nel cuore Trentino, ma anche nelle due grandi città europee come Praga e Roma.
Amo però la montagna e la natura e le sue bellezze.
Sono un'appassionata di ambiente che spesso ha lavorato a Roma con Green Peace, la regione che ha più bisogno di aiuto.
Parlo 5 lingue e cerco di imparare la sesta lingua, araba, che purtroppo non è la più facile lingua che abbiamo, però non mi arrendo. Imparare le lingue è la più forte conoscenza umana dopo saper studiare la storia e la biologia.
Un detto ungherese dice che in realtà ''quante lingue parli tante persone sei''.
Cammini e trekking giornalieri fanno bene alla salute e alla mente. Mi interesso del buddismo e cerco di far notare ma anche intraprendere ogni singola cosa che si nota mentre si cammina. So bene ascoltare il vento, il rumore del fiume, gli uccelli che si riconoscono dai diversi suoni con i quali loro comunicano.
Educazione ambientale
L'educazione ambientale è una delle più importanti cose nel nostro mondo. E non è purtroppo spesso facile con la vita frenetica di ogni giorni saper rispettare l'ambiente.
La natura è una grande amica di tutti e tutti lo scopriamo dopo che riconosciamo quanta energia positiva ci porta un giorno trascorso nei boschi, vicino ai ruscelli e agli animali, pur essendo solo insetti piccoli che prima di osservare bisogna trovare ed essere pazienti come quando si osservano i mammiferi. Per le piante è giustamente diverso, anche se miglior periodo è andare ad escursione a primavera o d'estate.
La mia attività

L'esperienza dalle escursioni in natura vi lascerà una vasta capacità di sapersi orientare nel mondo del verde, cominciando dai licheni arrivando agli alberi. Una curiosità che non incontrerete forse con tutti gli escursionisti sono le pause per meditare e ascoltare il silenzio. Non sono una guida che è arrivata ai livelli di 4000 metri e più, tra le mie vette più alte ci sono montagne di 3500 metri di altitudine. Nonostante tutto posso accettare i sci da fondo o anche le ciaspole se necessario, anche se in privato le uso poco perchè mi piace anche sprofondare nella neve. Poi dipende dal gruppo cosa vorrà fare. Sono disposta anche di andare in bici o a piedi scalzi, se però preferite i scarponi da trekking e tutte le attrezzature sarò d'accordo con voi. Siccome ho avuto esperienza di alcune settimane in thailandia dove usano i propri piedi scalzi per camminare, il ciò che pulisce la mente vi posso solo che raccomandare. Ovviamente eccetto posti dove è necessario avere scarponi da montagna (ad esempio rocce e erba alta).

Lingue parlate: russo, inglese, spagnolo, ceco, arabo, italiano

Monti Simbruini
I Monti Simbruini hanno ricevuto un nome che proviene dagli antichi romani, sub imbribus ''sotto le piogge''. Sono una catena montuosa situata al confine del Lazio e con l'Abruzzo con un area di 30 000 ettari di superficie con tre fiumi importanti; l'Aniene, Liri e il Turano. Confinano con altri monti, ad esempio i Monti Carseolani e i Monti Cantari e due valli, LAtina e Roveto. C'e' la possibilità di visitare un vasto luogo di posti. Fra i più famosi monti del parco ci sono Pratiglio, il più basso, Calvo, Pelato, Viperella, Tarinello, Autore, Tarino e Cotento. Per il percorso si possono vedere oltre ai rifugi diversi santuari, chiesette e anche alcune antiche ruine, chalet e baite.
Perfortuna ci sono delle normative comunitarie e nazionali che favoriscono la conservazione della fauna (in particolare l'avifauna). Il parco comprende 4 acquedotti d'epoca: Anio Vetus, Novus, Marcio e Claudio. Si può visitare anche Monte Livata, d'inverno se avete possibilità e voglia di sciare non c'è problema contattarmi, anche per altri monti come Monte Monella. Il parco ha molti luoghi e molti sentieri da visitare.
Previsioni meteo
Meteo Roma
Previsione T min T max Vento Probabilità di Precipitazioni
Giovedì 3 Pioggia e schiarite 10 13 WSW 5 km/h
 10%
Venerdì 4 Pioggia e schiarite 8 15 SSE 35 km/h
50% 
Sabato 5 Temporale 14 17 SSE 53 km/h
85% 
Domenica 6 Temporale 12 14 SW 13 km/h
87% 
Lunedì 7 Temporale 11 12 WSW 18 km/h
88% 
Martedì 8 Temporale 10 14 SW 31 km/h
90% 
Prenotazioni
La vostra richiesta sarà inviata alla mailbox dell'operatore, che vi risponderà ai recapiti forniti. L'operatore potrà trattare i vostri dati, nel rispetto del Regolamento UE sulla privacy.
Premendo "Invia" acconsentite al trattamento dei dati personali.
Arrivo:
Partenza:
Escursionisti:
Nome:
Telefono:
Email:
Condividi