Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Master GESLOPAN - Gestione dello sviluppo locale nei parchi e nelle aree naturali

entro il 18 marzo le iscrizioni all'undicesima edizione del Master Universitario di Primo Livello
(25 Feb 16)

Anche quest'anno le Facoltà di Medicina Veterinaria, Bioscienze, Scienze della Comunicazione e Scienze Politiche dell'Università di Teramo hanno deliberato l'istituzione del Master in Gestione dello Sviluppo Locale nei Parchi e nelle Aree Naturali - GeSLoPAN, che giunge alla sua XI Edizione.
Il successo del Master, oltre che dall'impegno dei docenti e della struttura amministrativa dell'Università, dipende dal fondamentale apporto dei partner esterni e dal collegamento con il territorio. Il Master trova il patrocinio di AIDAP, FEDERPARCHI e WWF.

Il master si rivolge a chi, nelle Aree Naturali Protette, vuole concretizzare in termini lavorativi le proprie affinità verso la wilderness e attivare percorsi di sviluppo sostenibile, creando imprese verdi ed innovative nella valorizzazione delle produzioni locali di qualità e dei servizi. Inoltre, il Master rappresenta una risorsa formativa anche per quanti, operando già a vario titolo all'interno degli Enti parco o negli Enti preposti alle tematiche in oggetto, vogliano incrementare le loro competenze gestionali. Al Master possono accedere i laureati con laurea triennale o titolo superiore. Le iscrizioni per la presente edizione scadranno il 18 marzo 2016.

Il Master offre una formazione interdisciplinare di alta qualità indispensabile per partecipare alla gestione, conservazione e sviluppo economico delle Aree Naturali Protette. Ciò richiede nuove professionalità proiettate verso il futuro e capaci di produrre sviluppo qualificando con un approccio scientifico e tecnologico quelle ricchezze rappresentate dalle risorse naturali, culturali e dalle produzioni agro-alimentari locali utilizzando, tra l'altro, tecniche di marketing e di comunicazione innovative.
Le competenze naturalistiche, zoo-agro-alimentari, sociologiche ed economico-giuridiche acquisite durante il percorso formativo, così come l'apprendimento degli strumenti necessari a concretizzare la propria progettualità (progettazione europea, fund raising, business planning), consentono di operare in maniera innovativa nelle aree protette e, più in generale, nei sistemi di gestione dello sviluppo locale.

Il Master guarda con particolare attenzione all'evoluzione nel mercato del lavoro dei Green Job. Gli sbocchi occupazionali possono riguardare le attività imprenditoriali nei numerosi settori che hanno un punto di forza negli ambienti naturali di qualità, le attività libero-professionali come consulenti, animatori e progettisti dello sviluppo locale o l'impiego negli Enti gestori delle Aree Naturali Protette, negli Enti locali e nelle Agenzie di sviluppo territoriale.

Agli allievi che completano con successo il percorso formativo sarà rilasciato il titolo di Diploma di Master universitario di I livello in "Gestione dello Sviluppo Locale nei Parchi e nelle Aree Naturali" al quale consegue il riconoscimento di 60 Crediti Formativi Universitari.

L'attività didattica risulta suddivisa in cinque unità di una settimana e si presenta a carattere itinerante sviluppandosi in termini residenziali in differenti territori protetti nazionali:

  1. Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga
  2. Riserva Regionale Oasi WWF Lago di Penne
  3. Area Marina Protetta Torre Cerrano
  4. Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino
  5. Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Sono previste inoltre visite di studio in altre Aree Protette Abruzzesi.

Le attività di didattica frontale per la presente edizione inizieranno nel mese di aprile 2016 e si svilupperanno - una settimana al mese - fino a luglio 2016. Il Master si concluderà nel mese di ottobre 2016.
Le lezioni saranno tenute da docenti universitari, professionisti del settore, personale degli Enti Parco e ISPRA, imprenditori, esperti di sviluppo locale, in un'ottica di integrazione, presentazione e confronto delle esperienze professionali nelle diverse tematiche.

Il Master porta nei territori protetti giovani professionisti provenienti da ogni parte d'Italia, contribuendo a valorizzarne il relativo patrimonio ambientale; le attività di tirocinio e tesi svolte dagli allievi rappresentano inoltre un utile strumento a supporto degli enti e degli operatori economici per l'elaborazione di ricerche, la redazione di progetti di sviluppo locale, la realizzazione di incontri e dibattiti pubblici. Il Master si pone quindi, oltre che come erogatore di servizi di formazione, come uno strumento di animazione del territorio e un laboratorio di idee e progetti a servizio del territorio stesso.

Per informazioni: 0861/266872 - mastergerslopan@unite.it - www.unite.it


Allegati:
Area Protetta: Diverse  |  Fonte: Redazione Parks.it
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2016 - Parks.it