Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Mercoledì 23 ottobre al cinema teatro “Mac Mazzieri” di Pavullo nel Frignano proiezione del film “Zen sul ghiaccio sottile” girato e ambientato nel Parco del Frignano

(17 Ott 19)

Mercoledì 23 ottobre, alle ore 21, al cinema teatro "Walter Mac Mazzieri" di Pavullo nel Frignano (MO) proiezione del film drammatico "Zen sul ghiaccio sottile", girato e ambientato nel Parco del Frignano.

Il film, opera prima della regista imolese Margherita Ferri, è stato sostenuto anche dall'Ente Parchi Emilia Centrale.

"Zen sul ghiaccio sottile", una storia di formazione attraverso il percorso emotivo di un'adolescente in conflitto con la propria identità di genere, è stato presentato all'ultima Mostra del Cinema di Venezia. Il film è ambientato sull'Appennino e girato pressoché interamente tra Fanano e il rifugio "I Taburri" nel Parco del Frignano.

La pellicola, all'uscita nelle sale cinematografiche tra fine 2018 e inizi 2019 è stata molto apprezzata dal pubblico ed anche la critica ha assegnato alla sceneggiatura la Menzione speciale al Premio Solinas Storie per il Cinema.

Nella trama, la sedicenne Maia Zenasi è una ragazza, almeno per l'anagrafe. Per i compagni di liceo è una "mezza femmina" e una "lesbica di m...a". Ma dentro è Zen, un ragazzo che ama l'hockey e ha un debole per Vanessa, compagna di classe fidanzata con il bullo Luca. Quando Vanessa chiede a Maia le chiavi del suo rifugio di montagna per andare a fare sesso con Luca, Zen gliele consegna. E quando Vanessa deciderà di nascondersi nel rifugio per sottrarsi alle consuetudini di una vita già preordinata sarà Zen il suo modello di anticonformismo.

La locandina del film "Zen sul ghiaccio sottile"
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2019 - Parks.it