Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Contributi per il turismo di montagna, entro il 30 settembre le domande

Fino a 2 milioni dal Ministero del Turismo, coinvolti enti parco e gestori aree protette
(22 Set 22)

 

Il Ministero del Turismo ha pubblicato l'avviso per la presentazione di progetti per il rilancio del turismo montano italiano, attraverso adeguamenti infrastrutturali, pianificazione e promozione dei prodotti turistici in ottica di sostenibilità, a valere sulla misura "Montagna Italia".

Le candidature per il finanziamento dei Progetti per la Montagna possono essere presentate da soggetti privati profit o non profit, in forma singola o aggregata, con preferenza e premialità per la forma aggregata.

A pena di esclusione, i proponenti devono preventivamente stipulare un Patto di collaborazione con un soggetto pubblico riferibile alla montagna (come definita da MIPAAF/SIM/UNCEM) ovvero un ente pubblico o locale che abbia all'interno del suo territorio almeno una porzione con altimetria superiore ai 600 metri s.l.m..  "A titolo esemplificativo – si legge nell'avviso -  il Patto potrà essere stipulato con Comuni montani e loro unioni, Comunità montane, Enti Parco o Enti gestori di aree naturali protette"

Fra le attività finanziabili vi è la promozione di esperienze associative/federative per forme di turismo funzionali alla conservazione ed alla cura dell'ambiente; nonché la

promozione di turismo esperienziale (es. turismo enogastronomico, naturalistico, religioso, sportivo, culturale, ecc.).  Viene favorita la presenza di accordi di rete già stipulati al momento della domanda.

L'avviso è finalizzato a selezionare "Progetti per la Montagna" presentati da soggetti privati profit e non profit, con preferenza premiale per quelli organizzati in rete o raggruppati, per la valorizzazione turistica del patrimonio montano e per il potenziamento delle infrastrutture esistenti, per la fruizione sostenibile, anche alla luce dei cambiamenti climatici in atto, specie nelle Regioni del Meridione d'Italia.

Il fondo è di circa 27 milioni di euro, l'80% delle risorse è destinato alle regioni del Meridione: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Italia insulare: Sicilia e Sardegna.

Il contributo massimo per singolo progetto è di due milioni di euro a fondo perduto. Il termine per la presentazione delle proposte è il 30 settembre ore 13.

Tutte le info per le modalità di partecipazione e presentazione dei progetti al link e nell'avviso in allegato scaricabile.

Avviso Ministero del Turismo

 


Allegati:
Area Protetta: Diverse  |  Fonte: Federparchi
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2022 - Parks.it