Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Apertura del nuovo "Centro Visite sul Carsismo e la Speleologia" del Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola

Domenica 9 ottobre, ore 10:30 - Borgo Rivola (Riolo Terme)
(04 Ott 22)

Domenica 9 ottobre alle ore 10.30 – apertura del nuovo "Centro Visite sul Carsismo e la Speleologia" del Parco della Vena del Gesso Romagnola.

La struttura, unica nel suo genere, è frutto della ristrutturazione della ex Casa Cantoniera lungo la strada provinciale che collega Borgo Rivola con Casola Valsenio, nelle vicinanze della Grotta del Re Tiberio.

Il progetto, presentato e realizzato dall'Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità-Romagna attraverso finanziamenti della Regione Emilia-Romagna (Piano di Azione Ambientale 2014-2015, POR-FESR 2014-2020, Asse 5 e PSR 2014-2020) e del GAL "Altra Romagna", in collaborazione col Comune di Riolo Terme e della Federazione Speleologica dell'Emilia-Romagna; la quale, si è direttamente occupata del project design dei moderni allestimenti dedicati ai fenomeni carsici gessosi, con particolare riguardo alle grotte della Vena del Gesso romagnola.

Il Centro Visite sul Carsismo e la Speleologia, si pone come punto di riferimento tematico del territorio, in grado di ospitare attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado, oltre che tutte le persone interessate a scoprire l'affascinante mondo sotterraneo della Vena del Gesso.

L'Ente di gestione aggiunge un ulteriore tassello, dopo la riapertura della Grotta di Re Tiberio, la recente apertura del Museo Geologico del Palazzo Baronale a Tossignano, il restauro in atto del Geoparco del Monticino a Brisighella, la manutenzione dei quattro anelli escursionistici dedicati alla geologia, alla realizzazione del Museo geologico diffuso, che consentirà di interconnettere siti e strutture strategiche del Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola. Ciò permetterà una fruizione immersiva e totale del territorio protetto, anche a sostegno dell'economia sostenibile delle molteplici realtà locali.

La struttura è dotata, inoltre, di un punto informazioni e un ostello. Ulteriore comodità per i tanti gruppi escursionistici, facilitando la fruizione a tappe della rete escursionistica del Parco regionale; in primis dell'Alta Via dei Parchi e della Via del Gesso.

All'apertura sarà presente Antonio Venturi, Presidente dell'Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Romagna, insieme a Federica Malavolti, Sindaco del Comune di Riolo Terme e Manuela Rontini Consigliera regionale della Regione Emilia-Romagna. Saranno presenti anche Piero Gualandi, Direttore dell'associazione La Nottola APS-ASD, gestore della struttura e delle visite alla Grotta del Re Tiberio e Stefano Schiassi, Coordinatore delle attività del Centro Visite, e delle Guide Speleologiche del Parco della Vena del Gesso Romagnola coinvolte nel progetto.

L'apertura è prevista alle ore 10.30 circa, alla quale seguirà una visita guidata della Grotta del Re Tiberio riservata a giornalisti e istituzioni. La Grotta del Re Tiberio sarà in seguito visitabile su prenotazione (cell 329 679 1490 / retiberio@nottola.org) negli orari di visita costantemente aggiornati sulla pagina www.retiberio.it

In caso di maltempo l'inaugurazione e la visita in grotta si svolgeranno regolarmente.

Equipaggiamento: si fa presente che per accedere alla grotta si percorre il "Sentiero delle Felci", percorso di poche centinaia di metri in salita. Si invitano, pertanto, i partecipanti interessati ad accedere alla grotta a presentarsi con abbigliamento adatto alla facile escursione (vestiti comodi e scarpe con suola in gomma, meglio se tassellata).

Si prega di dare conferma di adesione al seguente indirizzo e-mail: retiberio@nottola.org

Contatti "La Nottola Aps-Asd": cell 389 031 2110 / la@nottola.org / www.nottola.org


Allegati:
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2022 - Parks.it