Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Progetto Falene...un anno di attività ed incontri!

“Dove volano le Falene – i cittadini e la scienza per indagare la biodiversità notturna”
(Venaria Reale, 24 Nov 22)

Si è ufficialmente concluso questa settimana "Dove volano le Falene – i cittadini e la scienza per indagare la biodiversità notturna", progetto finanziato dal Ministero dell'Università e della Ricerca per promuovere la conoscenza e tutela degli impollinatori selvatici, con particolare attenzione al mondo ancora poco indagato dei lepidotteri notturni.

Un anno di progetto vissuto intensamente fra attività didattiche, laboratori sul campo, allestimenti innovativi, formazione dei tecnici e delle guide naturalistiche, incontri di sensibilizzazione con i cittadini e gli amministratori pubblici e tante occasioni di divulgazione e approfondimento sul mondo delle falene e degli impollinatori selvatici diurni e notturni.

Al progetto hanno collaborato il personale dell'Ente Parco, gli accompagnatori naturalistici della cooperativa Arnica, partner del progetto e affidataria dei servizi di educazione ambientale nel Parco La Mandria, e le ricercatrici del DBIOS, il Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi dell'Università degli Studi di Torino, coordinate dalla prof.ssa Simona Bonelli, uno dei massimi esperti nel monitoraggio dei Lepidotteri, Coordinatrice nazionale del progetto europeo Butterfly Monitoring Scheme.

Una chicca del progetto è l'allestimento immersivo realizzato presso Cascina Brero e concepito come una Escape room: mezz'ora di tempo per vestire i panni di una falena, risolvere gli enigmi e concludere il percorso trovando un partner per riprodursi e sfuggendo ai predatori.

Il monitoraggio eseguito dal DBIOS da maggio a settembre su 2 postazioni per le farfalle diurne e 1 postazione per le notturne ha fornito una base conoscitiva sui Lepidotteri presenti nel Parco, completata dai dati relativi alle osservazioni storiche.

Qualche numero del progetto:

80.000 € finanaziati dal Ministero dell'Università e della Ricerca

20.000 € finanziati dall'Ente Parchi Reali e dalla coop. Arnica

12 mesi di durata del progetto (15.11.2021 – 14.11.2022)

36 classi coinvolte nelle attività didattiche (2 lezioni in aula e 1 giornata al Parco La Mandria)

per un totale di 770 studenti, 70 insegnanti, 10 istituti scolastici, 7 comuni

3 incontri di formazione dei tecnici dell'Ente parco, delle Guide naturalistiche e degli insegnanti

per un totale di 60 partecipanti

6 serate divulgative sugli insetti impollinatori, le api e le falene, le minacce e le strategie per la loro tutela

5 escursioni guidate serali al Parco La Mandria con postazione dimostrativa per il monitoraggio delle falene

12 incontri organizzati sul territorio dell'area protetta con dimostrazione pratica di monitoraggio

16 amministrazioni comunali coinvolte

per un totale di 600 cittadini complessivamente coinvolti nelle attività di divulgazione

601 osservazioni fatte dagli studenti (rilevate 2 specie protette a livello europeo

         Eriogaster catax e Coenonympha oedippus)

26 specie di farfalle e 34 specie di falene campionate nei monitoraggi del DBIOS tra maggio e ottobre 2022

Farfalla
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2022 - Parks.it