Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Oggi 29 gennaio 2023 il Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini compie 40 anni.

40 anni sulle ali della bellezza
(Jenne, 29 Gen 23)

 

I 40 anni trascorsi hanno abbracciato diverse generazioni, e con esse le tante trasformazioni sociali, economiche, culturali, ambientali che hanno subito l'Italia e il nostro territorio; possiamo senz'altro affermare che la storia di questo territorio è la storia delle aree interne appenniniche, con gli stessi problemi, le stesse opportunità, lo stesso amore viscerale per questa terra e per le sue antichissime tradizioni: terra di monaci, terra di cultura, terra di pastori,  terra di lupi, terra di boschi e di montagne.

Come le altre aree interne appenniniche essa ha conosciuto il fenomeno dello spopolamento: troppo lontane le grandi città, le grandi vie di comunicazione, sulle quali è stato indirizzato negli anni tutto lo sviluppo economico, tralasciando colpevolmente le aree di montagne, le periferie, i piccoli borghi, non ascoltando, potremmo dire, il cuore pulsante e tenace dell'Italia.

Negli ultimi anni, però, stiamo assistendo ad una sorta di rivincita! Grazie all'operosità degli enti pubblici, che sempre più spesso operano  in sinergia, alle associazioni, alle scuole, alle attività imprenditoriali,  alle varie istituzioni, laiche e cattoliche, questo territorio sta risalendo la china, soprattutto sta richiamando un numero sempre più alto di turisti e sta riscoprendo, sia pure a fatica, un'agricoltura tipica e di qualità.

Ed è soprattutto  sul turismo  che il parco ha scommesso in questi anni, nella consapevolezza che  tutela e valorizzazione del territorio debbano e possano stare insieme.

Turismo lento, turismo escursionistico, turismo esperienziale, turismo attivo, turismo all'aria aperta: sono tante le definizioni di un tipo di vacanza che in Italia viene ormai preferito agli altri e per il quale il nostro territorio rappresenta una meta perfetta, basato su un rapporto intenso con una natura meravigliosa ed incontaminata, che sia in grado di lasciare nel turista il ricordo di un'esperienza attiva e unica.

La missione per la quale il parco nasceva 40 anni fa, ovvero la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale, si è arricchita, come abbiamo visto, ma non è certo cambiata, anzi! I cambiamenti climatici in corso, che se non vengono fermati decreteranno la fine dell'intero pianeta, hanno reso drammaticamente attuale il tema della biodiversità e la tutela degli ecosistemi naturali.

La funzione dell' area protetta, dunque, oggi è ancora più importante e decisiva, non solo per questo territorio, ma per l'intera regione: in occasione dell'importante ricorrenza vogliamo rinnovare tutto il nostro impegno e la nostra dedizione alla tutela degli ecosistemi, che rendono il nostro territorio unico e meraviglioso,  e al perseguimento di uno sviluppo sostenibile.

 

Area Protetta: PR Monti Simbruini  |  Fonte: PR Monti Simbruini
40 anni sulle ali della bellezza
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2023 - Parks.it