Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Avanza la collaborazione tra i Parchi Alpi Marittime e Mercantour

Verso la creazione del Gruppo europeo di cooperazione territoriale
(13 Apr 10)

I presidenti del Parco delle Alpi Marittime, Gian Pietro Pepino, e del Parco nazionale del Mercantour, Eric Ciotti, in un incontro con la stampa svoltosi ieri 12 aprile a Nizza presso la sede del Conseil Général des Alpes-Maritimes hanno illustrato le linee che intendono sviluppare per un ulteriore rafforzamento della collaborazione transfrontaliera tra le due aree protette. In particolare si è fatto riferimento alla creazione di un GECT, organo di gestione congiunto, che su proposta di Eric Ciotti, presidente del Parco nonché deputato e presidente del Conseil Général, vedrà la luce il prossimo 5 settembre. "Si tratta – ha spiegato Gian Pietro Pepino – di uno strumento fondamentale per operare al meglio in un quadro extranazionale. È chiaro che le amministrazioni dei due parchi devono fare un passo indietro, delegando al GECT una serie di funzioni, ma proprio questa è la logica che deve prevalere se vogliamo dare concretezza al concetto di unità europea. In prospettiva il nostro obiettivo è quello di arrivare all'istituzione di un'unica grande area protetta internazionale." Il GECT, secondo i due amministratori, sarà particolarmente utile nella gestione del Piano Integrato Transfrontaliero di recente finanziamento, che prevede l'investimento sul territorio dei due parchi e delle aree limitrofe di circa undici milioni di euro nel triennio 2010-2012.

Nel corso della conferenza si è parlato anche dello stato di avanzamento della candidatura dello spazio Marittime-Mercantour a Patrimonio Mondiale dell'Umanità, cui si sta lavorando da tempo, e del calendario di manifestazioni programmate per l'anno in corso, nel quale le due aree protette festeggiano congiuntamente il trentesimo compleanno. Tra gli appuntamenti di maggior rilievo, una grande esposizione sulla biodiversità che a partire dalla prossima estate sarà in mostra presso i Musei di scienze naturali di Parigi e di Torino.

 

 

 

 

 

 

 

Area Protetta: PR Alpi Marittime  |  Fonte: PR Alpi Marittime
L'intervento del presidente Pepino all'incontro di Nizza
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2017 - Parks.it