Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Tagli della finanziaria al sistema dei parchi: Sammuri (Federparchi) fiducioso nell’intervento del ministro Prestigiacomo

Per i parchi nazionali, le riserve, i parchi regionali e le aree marine è previsto un taglio del 50% degli stanziamenti per il 2011
(09 Giu 10) "Confido nella sensibilità del ministro Stefania Prestigiacomo affinché si attivi prontamente per cercare di limitare i danni che i tagli previsti con la legge finanziaria potrebbero apportare al sistema di tutela dei parchi italiani". E' quanto affermato dal presidente di Federparchi-Europarc Italia Giampiero Sammuri che ha aggiunto: "Siamo disponibili a contribuire con la nostra conoscenza a elaborare nuove proposte concrete che mirino ad attivare forme di finanziamento privato per superare questo momento di crisi economica che riguarda i settori produttivi di tutto il Paese".

Il presidente Sammuri ha sottolineato che "i parchi hanno giù subìto tagli progressivi del 10% l'anno. Le aree protette con la carta di Siracusa sulla biodiversità hanno assunto il ruolo di strumento essenziale per la continuità dei flussi dei servizi e delle funzioni degli ecosistemi. Appare impossibile in futuro riuscire a garantire tali impegni senza adeguati finanziamenti". 

Area Protetta: Diverse  |  Fonte: Federparchi
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2019 - Parks.it