Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Darfo Creatività con la fiera della sostenibilità

In biblioteca va in mostra il simbolo creato da «La Ghironda» e «Coda di Lupo»
(04 Mag 15)

DARFO La fiera della sostenibilità alpina ha rimesso in circolo la voglia di creatività e di lavoro manuale. E il souvenir dell'edizione 2014 è diventato arte.
La biblioteca civica di Darfo mette in bella mostra il piccolo capolavoro creato dal gruppo «La Ghironda» e dall'azienda agricola «Coda di Lupo»: nei giorni scorsi, all'interno dei locali di via Quarteroni, gli amministratori hanno posato all'ingresso un quadro-tappeto in lana di pecora lavorata e dipinta a mano dagli specialisti dell'azienda di Malonno. «La fiera 2014, è stata accompagnata dall'iniziativa "Questo l'ho fatto io" che abbiamo organizzato a Capo di Lago - ha spiegato Nino Ducoli, guardia ecologica volontaria e appassionato di scultura e tradizioni locali -. Il quadro è stato fatto in quell'occasione utilizzando lana di pecora che è stata lavata, cardata e dipinta: la biblioteca è il luogo multietnico della cultura e ci sembrava il posto più adatto. Grazie in particolare all'assessore Giacomo Franzoni, che ha creduto fin da subito a questo progetto». Il tappeto è stato appeso ad un supporto in legno di oltre due metri di lunghezza a cui sono stati aggiunti mani e piedi di legno «simbolo del fare e del creare che sono alla base del recupero della manualità». Presenti alla cerimonia di consegna anche il sindaco di Darfo, Ezio Mondini, il vice sindaco, Attilio Cristini, l'assessore alla cultura, Giacomo Franzoni, il presidente della comunità Montana di Vallecamonica, Oliviero Valzelli e Dario Furlanetto, presidente del Parco dell'Adamello. «Quest'opera è un inno all'intelligenza della mano e alla sua straordinaria capacità di creare - ha spiegato Cristini -. La tecnologia e il mondo virtuale stanno spegnendo la voglia di mettersi in gioco per creare qualcosa di concreto». gabo L'opera creata dal gruppo «La Ghironda» e da «Coda di Lupo»

Area Protetta: Diverse  |  Fonte: AREA Parchi
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2022 - Parks.it