Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Seriate, Romano e Crema in sella «In viaggio sul Serio» con Expo

(23 Lug 15)

Crema, Seriate e Romano sono le tre località dove il Parco regionale del Serio ha avviato una serie di azioni per agevolare le mobilità dolce: l'utilizzo della bici per visitare il territorio del Parco. «Iniziamo con le tre città più grosse del Parco e soprattutto dotate di stazione ferroviaria nell'ottica della mobilità integrata treno più bici», sottolinea il bergamasco Dimitri Donati, presidente del Parco regionale del Serio. Tutto è nato con il progetto per l'Expo «In viaggio sul Serio» che ha ricevuto un finanziamento di 340 mila euro dalla Regione a cui si sommano altri 45 mila euro del Parco per realizzare ciclabili e iniziative per promuovere l'utilizzo della bici. Soldi che, per esempio, sono stati finalizzati alla realizzazione della ciclabile urbana di Seriate lunga circa due chilometri e già aperta al pubblico.

«A Crema, d'intesa con la Federazione italiana amici della bici, verrà realizzato uno spazio per le bici attrezzato mentre a Seriate in collaborazione con l'Aribi, metteremo a disposizione dieci mountan bike corredate dal caschetto regolamentare che verranno consegnate nel castello di Malpaga a settembre in occasione della settimana europea della mobilità. A Romano abbiamo fornito sei bici alla cooperativa Gasparina che le gestisce e che le potrà fare utilizzare per biciclettate, visite all'orto botanico e altre iniziative», dice ancora il presidente del Parco del Serio. C'è anche una bici cargo utile come supporto a scampagnate e biciclettate. Venerdì scorso, in occasione della rassegna che sta avendo un buon successo, dal titolo «Vediamoci sul Serio», organizzata all'orto botanico di Romano, sono partiti dalla Rocca e sono arrivati in sella a tre delle nuove bici del Parco lo stesso presidente dell'ente, il sindaco di Romano Sebastian Nicoli e l'assessore comunale alla Mobilità Luca Bettinelli. Una bella ma faticosa pedalata in una serata non certo con clima fresco. Ogni bici costa circa 250 euro e in futuro il loro numero potrebbe anche aumentare così come le possibilità di utilizzo, anche sotto forma di noleggio. Sempre nell'ambito del progetto promosso per l'Expo, il Parco del Serio ha pubblicato anche una carta delle sue piste ciclabili sulle due sponde del fiume sia nell'ambito cremonese sia in quello bergamasco. Questa pubblicazione, con altra documentazione utile per conoscere e muoversi nel Parco del Serio, è disponibile nei 26 comuni soci del Parco, nelle biblioteche comunali e nella sede dell'ente nella Rocca di Romano.Gian Battista Rodolfi

Area Protetta: Diverse  |  Fonte: AREA Parchi
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2022 - Parks.it