Vai alla home di Parks.it

Oasi WWF Lago di Alviano

Carta d'identità
Superficie: 900,00 ha
Province: TR
  • Airone bianco maggiore (foto di A.Capoccia)

L'Oasi WWF Lago di Alviano, custodisce gli ambienti tipici delle zone umide e ha ricreato ambienti acquatici scomparsi da oltre un secolo. Si tratta di 900 ettari una palude fluviale ricca di uccelli tra cui il tarabusino, l'airone bianco maggiore, il cavaliere d'Italia e il falco pescatore. Tra le altre specie protagoniste dell'Oasi ci sono pesci gatto, carpe; tra gli anfibi il tritone crestato e il rospo smeraldino. E' collocata all'interno di un Sito d'Importanza Comunitaria (SIC IT5220011) nei Comuni di Guardea, Alviano, Montecchio, Civitella d'Agliano (TR). E' anche una Zona di Protezione Speciale (ZPS IT5220024). L'Oasi è caratterizzata da una palude, canneti e boschi igrofili. All'interno dell'Oasi è operativo il Centro di Educazione Ambientale "Oasi di Alviano", c'è uno stagno didattico e qui si svolgono anche attività di ricerca scientifica.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2017 - Società società Endesa