Vai alla home di Parks.it

Oasi WWF di Valmanera

Carta d'identità
Superficie: 8,00 ha
Province: AT
  • Villa Paolina esterno (foto di F. Viarengo)

L'Oasi WWF di Valmanera è un importante relitto mediterraneo della calda epoca post-glaciale, insediatosi sulle colline del Monferrato circa 15.000 anni fa e ora quasi scomparso nel nord Italia. L'Oasi WWF di Valmanera è costituita da un bosco collinare di latifoglie e racchiude la più estesa e meglio conservata stazione di cisto del basso Monferrato.
L'oasi comprende anche un tratto del rio Valmanera, in cui è stato creato uno stagno didattico, con prati umidi. I Sentieri natura sono tre e sono attrezzati con bacheche e pannelli didattici. L'edifico principale, Villa Paolina ospita il Centro di Educazione Ambientale. Da qualche anno è presente anche una Scuola Universitaria di Biodiversità, in collaborazione col Polo Universitario di Asti e le Università di Torino e del Piemonte Orientale. Il secondo edificio, che ha conservato la forma della stalla e fienile originari, è adibito ad ostello.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2017 - WWF Italia ONG-Onlus