Vai alla home di Parks.it

Parchi e Riserve del Canavese

  • Regione Piemonte
  • Tredicesima Stazione (foto di PR - RR Canavese)
  • Paesaggio (foto di PR - RR Canavese)
  • Santuario (foto di PR - RR Canavese)

L'Ente dei Parchi e delle Riserve Naturali del Canavese gestisce la Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Belmonte, la Riserva Naturale Speciale dei Monti Pelati e Torre Cives e la Riserva Naturale Orientata della Vauda. L'altura di Belmonte è stata inclusa nel piano regionale dei parchi e delle riserve naturali per le peculiarità geologiche, ambientali, paesaggistiche, storico-archeologiche e artistiche; è una massa di granito rosso che si erge isolata all'imbocco della Valle Orco, caratterizzata dalla classica vegetazione prealpina. Nel Sacro Monte è possibile ammirare le XIII Cappelle della "Via Crucis". La particolarità dell'area dei Monti Pelati sono le piccole colline brulle, la mitezza del microclima, la vegetazione e la geologia. I suoi panorami pietrosi e lunari completamente diversi dal resto del verdeggiante canavese ne fanno un luogo quasi avulso dalla realtà. Il territorio della Vauda è un terrazzo fluvio-glaciale formato dallo Stura di Lanzo. E' caratterizzato da suoli molto poveri, quindi utilizzati nel passato soprattutto a pascolo.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2016 - Ente di gestione dei Parchi e delle Riserve Naturali del Canavese