Vai alla home di Parks.it

“Essere cittadini Green”: questo il progetto delle studentesse e degli studenti del Liceo Regina Margherita e dell’Istituto Comprensivo d'Azeglio – Nievo di Torino

(04 Giu 20) L'esperienza pratica aiuta a consolidare le conoscenze acquisite e per i ragazzi è un modo di testare sul campo attitudini, competenze e per orientare il proprio percorso formativo. Un assaggio della vita futura insomma. E lo strumento per fare questo è l'alternanza scuola-lavoro, oggi chiamata PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento), obbligatoria negli ultimi tre anni delle superiori.

Lo scorso anno il Liceo Regina Margherita di Torino ha avviato il percorso "Essere cittadini Green" – che terminerà nel 2021 – presso l'Ente di gestione delle Aree protette del Po torinese. Al progetto ha collaborato l'agenzia Anpal Servizi S.p.a, che ha facilitato la costituzione del partenariato in convenzione.

I ragazzi e i loro insegnanti sono quindi impegnati in un percorso di conoscenza delle numerose Aree protette del Po torinese e del funzionamento di questo Ente strumentale della Regione Piemonte che le gestisce: tutela dell'ambiente e finalità istitutive, cioè di che cosa concretamente un Ente-Parco si occupa. 

Sono anche "collaboratori" dell'Ente-Parco a tutti gli effetti, perché lavorano a fianco delle figure professionali qui operanti per imparare e trasmettere poi, a loro volta, ciò che hanno appreso: grazie alla sinergia con Anpal sono infatti della partita anche alcune classi di scuola dell'infanzia, della primaria e secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo d'Azeglio – Nievo di Torino, alle quali i più grandi dedicano il loro lavoro.

Il progetto procede spedito nonostante le limitazioni di questo periodo e, anche se non si sa ancora quando, si sa bene che appena sarà possibile oltre allo scambio virtuale di video e di materiali on line si entrerà in contatto con il territorio insieme ai guardiaparco e alle guide del Parco.

Resta da decidere come i ragazzi grandi restituiranno quanto assimilato ai più piccoli ma le idee sono tante e vanno dalla caccia al tesoro al Bioblitz a tema: le piante, i funghi oppure gli insetti, piuttosto che i fiori, scatti fotografici da inserire sulla piattaforma Seek per una vera e propria mappatura della biodiversità. 

In attesa di poter fare visita alle aree protette, non solo virtualmente, l'attenzione resta alta.

Qui sotto e negli allegati potete vedere gli elaborati prodotti dalle classi coinvolte:

- video prodotto dalla classe 4BL del Liceo Linguistico Regina Margherita - Torino (versione in francese): https://prezi.com/view/gv5vAaoIsrH1mWqa43p3/

- video prodotto dalla classe 4BL del Liceo Linguistico Regina Margherita - Torino (versione in inglese): https://prezi.com/view/sQDpHVYfkpW7EjuhQxUB/


Allegati:
.
.
.
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po Torinese - p. iva 06398410016