Vai alla home di Parks.it
 

Pisello di Casalborgone

Definizione
La zona di Casalborgone è territorio particolarmente vocato per la coltivazione del pisello, il quale predilige terreni di medio impasto (con una distribuzione equilibrata in sabbia, limo, argilla) ed a reazione neutra (pH 6,5-7), una temperatura compresa tra i 13° e i 18°C (lo sviluppo si arresta quando la temperatura scende al di sotto dei 4-5°C, anche se la pianta riesce a sopportare, solo nei primi stadi di crescita, temperature di poco al di sotto di 0° C) ed una luminosità elevata (il pisello è specie longidiurna, cioè passa dallo stadio vegetativo a quello riproduttivo (fioritura), in corrispondenza del progressivo aumento di ore di luce giornaliera).

Altre informazioni

Pisello di Casalborgone
Pisello di Casalborgone
I produttori segnalati
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
Tipologia: Altri
Località: Casalborgone (TO)
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese - p. iva 06398410016