Vai alla home di Parks.it

Susine della Collina Torinese

Susine della Collina Torinese
Susine della Collina Torinese
PAT - Prodotti Agroalimentari Tradizionali


Definizione
Nell'area collinare del Torinese e del Chierese sono tradizionalmente coltivate un gran numero di cultivar locali di susino.
Una ricerca condotta nel 1994 dai Consorzi Agrari Territoriali di Chieri e di Casalborgone, dalla Regione Piemonte e dalla Facoltà di Agraria dell'Università di Torino ha individuato e catalogato 30 varietà locali di susino. Tra queste meritano di essere citate:
- San Luigi (tipica della zona di Verrua Savoia): ha il frutto di forma elissoidale allungata e di piccola pezzatura (11 grammi circa), presenta la buccia con colore di fondo giallo più o meno marezzato di rosso-viola e la polpa arancio chiaro di consistenza fondente. È una varietà a maturazione precoce (terza decade di giugno).
- San Giovanni (tipica della zona di San Mauro Torinese): ha il frutto di forma elissoidale allungata e di pezzatura molto piccola (5 grammi), presenta la buccia gialla più o meno marezzata di rosso-viola e la polpa verde chiaro di scarsa consistenza. Questa varietà matura nella terza decade di giugno.
- Saluzzo (tipica della zona di Gassino Torinese): ha il frutto di forma ovale allungata e di piccola pezzatura (9-10 grammi), presenta la buccia arancio marezzato viola scuro e la polpa giallo arancio di buona consistenza. Questa varietà matura nella seconda decade di luglio.
- Santa Rosa (tipica della zona di Gassino): ha il frutto di forma rotonda e di pezzatura grande (60 grammi), presenta la buccia rosso arancio, la polpa gialla di buona consistenza. Questa varietà matura nella seconda decade di luglio.
- "Ramassin dla nebbia" (tipica della zona di San Mauro Torines): ha il frutto di forma ellittica e di piccola pezzatura (10 grammi), presenta la buccia verde con sovracolore rosso viola ricoperta di pruina bianca (da cui nebbia) e la polpa giallo verde. Questa varietà matura nella terza decade di luglio.
- Settembrina tonda (tipica della zona di Gassino Torinese): di piccola pezzatura (10-15 grammi), presenta la buccia di colore arancio e la polpa color albicocca.
- Settembrina ovale (tipica della zona di Sciolze): ha il frutto di piccola pezzatura (10-15 grammi), presenta la buccia verde chiaro e la polpa giallo verde. Questa varietà matura, come la tonda, nella terza decade di agosto.
- Altre varietà sono: Bertola, Spagna, Gaiotti, Sant'Anna, Ramassin d'agosto, Aprà, Bernarda, Frignone, Uova di tacchino, Rosa, Maribulan, Ramassin bianca, Del col viola, Maddalena.
Tutte queste varietà locali si caratterizzano per una migliore resistenza agli attacchi da crittogame e da parassiti e, quindi, non subiscono alcun trattamento né in campo né in fase di conservazione.

Altre informazioni

I produttori segnalati
  Allerino Costanzo
Altri - Casalborgone (TO)
  Vittone Stefano
Altri - Casalborgone (TO)
  Olivetti Evasio
Altri - Verrua Savoia (TO)
  Valle Anna Pia
Altri - Verrua Savoia (TO)
  Azienda agricola Agrilana
Aziende agricole - Rivalba (TO)
  Chiappino Sergio
Altri - Rivalba (TO)

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po Torinese - p. iva 06398410016