Vai alla home di Parks.it
 

Cardo bianco avorio di Andezeno

Definizione
La zona di Andezeno e, più in generale, del Chierese, presenta caratteristiche pedoclimatiche che la rendono un'area particolarmente vocata alla coltivazione del cardo, grazie, soprattutto, ai terreni sciolti e leggermente alcalini.
Il cardo bianco avorio di Andezeno, varietà della specie Cynara cardunculus L., è di colore bianco avorio, con foglie strette, frastagliate, spinose e particolarmente tenere. L'ecotipo locale proviene da selezioni provenienti dalla zona di Motta d'Asti.
Alcune aziende della zona producono direttamente il seme, selezionando piante considerate ottimali, alle quali viene consentito di formare scapi fiorali e di arrivare così alla produzione estiva di seme.
Considerando la marcata rusticità della pianta. la semina viene effettuata su terreni sciolti mediamente dotati in elementi fertilizzanti; in caso di mancanza di sostanza organica del suolo si provvede con una somministrazione di letame bovino maturo prima nella fase che precede l'aratura. La semina deve avvenire non prima del mese di maggio, in quanto, se fosse anticipata, la pianta, essendo particolarmente fotosensibile, andrebbe a seme nella fase tardo autunnale, diventando non più utilizzabile commercialmente.

Altre informazioni

Cardo bianco avorio di Andezeno
Cardo bianco avorio di Andezeno
I produttori segnalati
Tipologia: Aziende agricole
Località: Andezeno (TO)
Tipologia: Aziende agricole
Località: Andezeno (TO)
Tipologia: Aziende agricole
Località: Andezeno (TO)
Tipologia: Aziende agricole
Località: Andezeno (TO)
Tipologia: Altri
Località: Pecetto Torinese (TO)
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese - p. iva 06398410016