Vai alla home di Parks.it
 

Una giungla di Metropoli

Per le scuole: primarie, secondarie di primo grado

Il silenzioso fiume scorre tra le fronde degli alberi e il correre della città. Quali strani ambienti si celano nella grande Città? Animali e piante colonizzano le strade senza farsi sentire. Ma chi sono?

Finalità
Acquisizione di una maggiore coscienza dell'ecosistema urbano in cui quotidianamente si vive per una maggiore sensibilità all'ambiente, sia dal punto di vista della vegetazione che della fauna.

Obiettivi:
generali

  • sviluppo delle capacità di osservazione
  • sviluppo delle capacità di ragionare per relazioni
  • sviluppo della collaborazione in gruppo

specifici

  • conoscenze di botanica
  • conoscenze sulla fauna
  • conoscenze di ecologia
  • concetto di autoctono ed alloctono

Destinatari: Scuole primarie secondo ciclo e Scuole secondarie primo grado.

Metodologia
Partendo da una conoscenza di base di ecosistema fluviale e delle varie specie presenti tra fauna e flora, si cerca di comprendere la sottile relazione tra uomo e natura che si concretizza nella quotidianità cittadina attraverso attività di simulazione e interpretazione del paesaggio. Gli strumenti necessari al raggiungimento degli obiettivi risultano attività ludiche, schede tecniche e giochi di simulazione adatti all'età dei partecipanti.

Programma
Il progetto didattico può essere svolto in due modi:

  • un incontro in aula di 2h + un'uscita in campo di una giornata intera in ambito urbano
  • un'uscita in campo di una giornata intera in ambito urbano

Costi
I costi per il pacchetto un incontro in aula + uscita sono di Le spese di bonifico sono a carico del committente.

Info e prenotazioni: Guide del Parco Andrea Mantelli cell. 333/7574567, Alina Pratola cell. 338/1804165

Province: Pavia, Alessandria, Cuneo, Torino, Vercelli  Regioni: Lombardia, Piemonte
Organizzatore: Guida del Parco Alina Pratola

Il Po ai Murazzi di Torino
Il Po ai Murazzi di Torino
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese - p. iva 06398410016