Vai alla home di Parks.it
 

Eco e Ego e l'utilità della fauna

Per le scuole: primarie, secondarie di primo grado

Sono solo le api a impollinare i fiori? Il gioco impollinator aiuterà a scoprire i numerosi animali e fattori naturali che contribuiscono al difficile compito dell'impollinazione. Insieme al personaggio di ECO si conosceranno gli insetti utili per l'ambiente e l'agricoltura, mentre EGO farà comprendere come alcune azioni dell'uomo stanno determinando la scomparsa di questi preziosi amici. I bambini, attraverso semplici attività e giochi, si trasformeranno in piccoli impollinatori, scopriranno perché alcuni fiori sono impollinati solo da particolari tipi di insetti e impareranno a riconoscerli. Con l'aiuto della guida, i bambini rielaboreranno l'esperienza creando il gioco impollinator che potrà essere sia cartaceo che multimediale.

Obiettivi:
La proposta didattica intende sensibilizzare i bambini al rispetto e alla salvaguardia e alla conoscenza degli impollinatori, fondamentali per gli ecosistemi, per la biodiversità e per la sopravvivenza stessa dell'essere umano. Questa attività è immaginata come un percorso ricco di spunti per comprendere l'importanza di salvaguardare e tutelare gli impollinatori, organismi alla base della vita degli ecosistemi.

Il progetto può essere fornito anche in formato a distanza attraverso l'elaborazione di un kit specifico.

Il progetto prevede una lezione introduttiva di due ore, un'uscita di mezza giornata.

Ogni modulo ha un costo di € 200 oneri fiscali inclusi. Fatturazione elettronica a regime forfettario.

Info e prenotazioni: Guida del Parco Silvia Fumagalli cell. 3385712180

Dove: Bosco delle Sorti della Partecipanza di Trino, Bosco della Pastrona
Province: Pavia, Alessandria, Cuneo, Torino, Vercelli  Regioni: Lombardia, Piemonte
Durata: una lezione introduttiva di due ore, un'uscita di mezza giornata
Costi: 200 Euro
Max. partecipanti: 25
Organizzatore: Guida del Parco Silvia Fumagalli

Api
Api
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese - p. iva 06398410016