Vai alla home di Parks.it
 

Il Po delle Colline

Il chivassese

  • Percorribilità: In auto

    Frontali di chiese, colonnati, talvolta antichi fabbricati rurali sono uniti nel segno di queste antiche forme di vita. Qua e là tra i rossi mattoni dei frontespizi si inseriscono chiare lastre di arenaria sulle quali biancheggiano le conchiglie dalle quali sono composte.

    Divaghiamo, spingiamoci fino alla Provincia di Asti. Le piccole stradine che salgono e scendono dalle colline su questo versante attraversano le zone dei tipici vigneti di freisa e malvasia.
    In Albugnano si trova l'Abbazia di Santa Maria di Vezzolano. E' una bellezza.
    Si raggiunge dall'alto per una stradina bordata di pioppi cipressini. Non piccola, ma raccolta e commovente. Il tramezzo che taglia la navata centrale è molto particolare, una serie di figure intagliate nel calcare decorate a smalto dalla viva religiosità popolare. Lo stile architettonico è il romanico astigiano. Le stesse decorazioni, i medesimi coronamenti, monofore, archi, costoloni bicromi, sono riprodottI in tutta la zona, giungono al Po con S. Pietro a Brusasco, la parrocchia di S. Sebastiano da Po e S. Fede a Cavagnolo. Quest'ultima di leggendaria origine carolingia, venne costruita prima dell'anno mille. Emozionano i contrasti del piccolo chiostro. L'acustica particolare della chiesa permette di eseguire cori e brani di musica antica, non a caso fa parte del circuito, così come l'abbazia di Staffarda, di concerti corali itineranti inseriti nella manifestazione "musica instrumentum coeli".

    Altre informazioni
    Sbarramento sulla Dora Baltea nella Riserva Naturale Speciale dell'Isolotto del Ritano a Saluggia
    Sbarramento sulla Dora Baltea nella Riserva Naturale Speciale dell'Isolotto del Ritano a Saluggia
    share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
    © 2023 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese - p. iva 06398410016