Vai alla home di Parks.it

Nei boschi del versante ovest di Superga

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: panorama Elevato interesse: religione Elevato interesse: storia Elevato interesse: fotografia 
  • Partenza: località Sassi (Torino) (225 m)
  • Arrivo: località Superga (Torino) (670 m)
  • Tempo di percorrenza: 1.50 ore
  • Lunghezza: 4,3 km (andata)
  • Dislivello: 445 m

Il percorso parte da Piazza Modena, nel quartiere Sassi a Torino di fronte alla stazione della tramvia a dentiera, e, nella parte iniziale, percorre la Strada Comunale di Superga, che ha traffico intenso. A poche decine di metri dopo l'inizio della salita è interessante lasciare Strada Superga e, per via Ferdinando Bocca, raggiungere a sinistra la vecchia Chiesa Parrocchiale di Sassi. L'edificio, ora sconsacrato e ristrutturato ad uso civile, è situato su un poggio panoramico, con una bella veduta su Torino. Ritornando verso Strada Superga, poco dopo la chiesa, si scorge a sinistra, oltre una cancellata, un bellissimo parco, con in fondo la Villa Tealdi. La Strada di Superga sale ripidamente, snodandosi in continuazione tra le recinzioni di numerose ville; tra le più importanti, in questo tratto, va citata la Villa Nasi-Camerana situata proprio sul crinale, a destra della strada, a circa 300 m di quota; sul versante opposto della valletta, a sinistra della strada, si può vedere in lontananza un altro interessante edificio di origine sei-settecentesca: "Il Tron".

Altre informazioni

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po Torinese - p. iva 06398410016