Vai alla home di Parks.it
 

In bicicletta tra Tanaro e Scrivia

Nella Riserva naturale di Castelnuovo Scrivia

  • Percorribilità: In bici
  • Interesse: Flora, Fauna, Panorama
  • Partenza: Oasi naturalistica di Isola Sant'Antonio
  • Arrivo: Oasi naturalistica di Isola Sant'Antonio
  • Lunghezza: 26 km

Partenza e arrivo: Oasi naturalistica di Isola Sant'Antonio. L'oasi è accessibile e visitabile solo su prenotazione (Info: associazionecodibugnolo.it)
SP 88 - Ponte sulla Scrivia - Castelnuovo Scrivia - riserva naturale - Castelnuovo Scrivia - Chiesa Madonna delle Grazie - Alzano Scrivia - Molino dei Torti - Ponte sulla Scrivia - argine del Po

Partenza consigliata dall'ingresso dell'Oasi naturalistica di Isola Sant'Antonio da dove si prosegue sull'argine del Po verso la confluenza con la Scrivia. Raggiunta la riva del torrente si cambia direzione per seguire a mezzogiorno l'argine sinistro del torrente che scende dall'Appenino. Ed è con l'Appennino all'orizzonte che, lasciato l'argine, si va a occidente tra campi di ortaggi fino all'incrocio con la SP 88.

Svoltati a sinistra sulla SP 88 la si percorre per circa un chilometro, distanza che separa dall'incrocio con la SP 85, collegamento diretto Castelnuovo Scriva-Sale. Attraversata con cautela la provinciale si svolta a sinistra verso il ponte, che si passa badando a tenere bene la destra (insidioso soprattutto in presenza di mezzi pesanti). Superata una rotatoria si scende subito a destra verso la riva della Scrivia, seguendo le indicazioni della riserva naturale.

Altre informazioni
Gerbidi Scrivia
Gerbidi Scrivia
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese - p. iva 06398410016