Vai alla home di Parks.it
 

Prodotti: Ortaggi e legumi

Enogastronomia, agricoltura e territorio

Schede e itinerari per scoprire la gastronomia del territorio

La conoscenza, la valorizzazione e la promozione delle culture e delle tradizioni locali sono da sempre una delle finalità di un'area protetta. La visita al territorio è anche una occasione per scoprire i prodotti della terra e le abili trasformazioni che la gastronomia sa proporre. L'Ente di gestione delle Aree protette del Po piemontese mette a disposizione in queste pagine molte informazioni, per scoprire un mondo di sapori, che arricchisce la visita al territorio protetto, permettendo di abbinare la salvaguardia della natura con la promozione delle realtà produttive e gastronomiche locali.

Topinambur
Topinambur
Ristorantino lungo il Po al Valentino
Ristorantino lungo il Po al Valentino
Trovati 32 risultati (Ordinamento: Categoria > Prodotto)
Pagina 2 di 2
Pisello di Casalborgone
Definizione La zona di Casalborgone è territorio particolarmente vocato per la coltivazione del pisello, il quale predilige terreni di medio impasto (con una distribuzione equilibrata in sabbia, limo, argilla) ed a reazione neutra (pH 6,5-7),...
Categoria: Ortaggi e legumi
Pomodoro costoluto di Cambiano
Definizione Il Pomodoro Costoluto di Cambiano è una delle numerose varietà della specie Lycopersicum esculentum Mill., della famiglia delle solanacee. Gli areali collinari di Cambiano caratterizzati da suoli fertili, mediamente argillosi,...
Categoria: Ortaggi e legumi
Pomodoro costoluto di Chivasso
Definizione Il Pomodoro Costoluto di Chivasso si coltiva nel periodo primaverile-estivo, all'aperto e sotto serra (tunnel non riscaldato), anche fino ai primi freddi. La semina viene fatta principalmente da vivaisti ed agricoltori locali in cubetti...
Categoria: Ortaggi e legumi
Porro lungo dolce di Carmagnola
Definizione Il porro (Allium porrum L.) è una pianta biennale, di coltura annuale, classificata botanicamente nella famiglia delle Liliacee ed è originaria delle regioni mediterranee, caratterizzata da lunghe foglie di forma lanceolata....
Categoria: Ortaggi e legumi
Ravanello lungo o ravanello Torino o ravanello Tabasso
Definizione Il "ravanello lungo" o "ravanello Torino o "ravanello Tabasso" è una delle numerose varietà appartenenti alla specie Raphanus Sativus L., della famiglia delle Brassicacee. La cultivar presenta piante di vigoria medio elevata,...
Categoria: Ortaggi e legumi
Scorzonera di Castellazzo Bormida
Come per la bietola, anche la parte commestibile della scorzonera è la radice, conica, lunga dai 20 ai 30 cm e bianco giallognola. La pianta, con foglie a rosetta di colore verde-grigio, viene coltivata nei terreni più permeabili dell'area...
Categoria: Ortaggi e legumi
Sedano di Alluvioni Cambiò
Diffusasi nella zona di Alluvioni Cambiò a partire dal 1930, la coltivazione locale del sedano si è andata specializzando con prodotti di varietà diverse. Due i gruppi: "verdi" e "autoimbiancanti", dove la pianta viene legata...
Categoria: Ortaggi e legumi
Sedano rosso di Orbassano
Definizione Il sedano (nome scientifico Apium graveolens) è un ortaggio della famiglia delle ombrellifere, la stessa famiglia del prezzemolo e del finocchio e nel passato era anche chiamato sellero. Originario dell'Europa, dove si coltiva...
Categoria: Ortaggi e legumi
Sedano rosso di Orbassano
La tradizione del sedano rosso a Orbassano è antica, risale al Seicento, quando la duchessa di Savoia, Anna Maria d'Orléans, sposa del re Vittorio Amedeo II, portò con sé dalla Francia il sedano violetto di Tours, più...
Categoria: Ortaggi e legumi
Marchi di qualità:
 
Presidio Slow Food
Topinambur
Definizione Il topinambur (nome scientifico: Helianthus tuberosus, nome in piemontese: tupinabò o ciapinabò, nome in francese topinambour, nome in inglese: Jerusalem artichoke) è una pianta appartenente alla grande famiglia delle...
Categoria: Ortaggi e legumi
Trifulot del bür
Il trifulot del bür, conosciuto anche come "patata del bec" o "patatina del burro" è una varietà di patata (Solanum tuberosum), della famiglia delle solanacee, a pasta gialla e di forma allungata, lunga da 6 a 12 cm, con diametro da...
Categoria: Ortaggi e legumi
Zucca di Castellazzo Bormida
La zucca, originaria dell'America centrale e coltivata in Italia dal 1500, ha una coltura di vecchia tradizione nella pianura del torrente Bormida e nella zona di Casalcermelli, dove trova terreni adatti, freschi e con buon drenaggio. Seminata...
Categoria: Ortaggi e legumi
Pagina 2 di 2
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese - p. iva 06398410016