Vai alla home di Parks.it

Ecomuseo dei Lavandai di Bertolla a Torino

Per ricordare un mestiere scomparso

Borgata Bertolla, situata all'estrema periferia nord-est della città di Torino, quasi al confine con le città di San Mauro Torinese e di Settimo Torinese, laddove la Stura di Lanzo confluisce nel Po, è luogo noto per la caratteristica attività dei lavandai che, dalla fine dell'Ottocento e in modo organizzato dai primi del Novecento, si occupavano di lavare i panni per tutti gli abitanti di Torino. Chi viveva in città, infatti, non aveva la comodità dell'acqua corrente e degli scarichi all'interno delle abitazioni, e inoltre una ordinanza comunale del 1934 vietava di sciorinare i panni nei rivi cittadini e l'asciugatura degli stessi per le vie della città, al fine di evitare che questa assumesse un aspetto poco decoroso. Così tutte le famiglie erano costrette ad affidare a terzi il lavaggio di lenzuola, tovaglie e indumenti.

Altre informazioni

Indirizzo: Strada Bertolla 113, presso la parrocchia di San Grato.
Informazioni: Tel. 011/2424323 - Fax 011/2053103 - E-mail: ecomuseo6@comune.torino.it
Ingresso: gratuito, tutti i giorni, ma solamente su prenotazione al n. 349/8722649.

Comune: Torino (TO)  Regione: Piemonte


share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po Torinese - p. iva 06398410016