Vai alla home di Parks.it

Parchi della Val di Cornia

www.parchivaldicornia.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Al Palazzo Pretorio di Campiglia Marittima la firma del protocollo d'intesa tra i parchi geominerari

Sabato 5 dicembre a Palazzo Pretorio di Campiglia Marittima

(Piombino, 01 Dic 15) In occasione della Festa di Santa Barbara, sabato 5 dicembre alle ore 10.30 a Palazzo Pretorio di Campiglia Marittima verrà firmato il Protocollo d'intesa tra i parchi geominerari.

La Regione Toscana, costiera e insulare, possiede un contesto geologico naturale e un patrimonio ereditato dall'attività mineraria con caratteristiche uniche a livello internazionale. La Toscana ha infatti la storia mineraria documentata tra le più lunghe del mondo. La valorizzazione di questo patrimonio e di queste potenzialità può essere attivata tramite un approccio integrato di tipo multidisciplinare, che sia in grado di coinvolgere come soggetti attivi i gestori di parchi geominerari e gli enti locali, insieme ad enti accademici e di ricerca. Le miniere, con il relativo sistema di archeologia industriale e il complesso geologico e archeominerario del vasto territorio interessato, esprimendo direttamente il legame tra patrimonio naturale e culturale, hanno costituito e  possono sviluppare ulteriormente, un formidabile strumento per lo sviluppo di un turismo sostenibile in gran parte ricompreso nei Parchi della Val di Cornia,  delle Colline Metallifere Grossetane e dell'Isola d'Elba.

Da queste premesse e da questa consapevolezza nasce la volontà di dare vita a una collaborazione tecnico-scientifica reciproca e di promozione in modo coordinato delle aree archeominerarie della costa toscana e delle isole, attraverso la sottoscrizione di un Protocollo d'Intesa, che vede partecipi i Parchi della Val di Cornia, il Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano, il Parco nazionale delle Colline Metallifere e il Parco Minerario dell'Elba, oltre ai comuni di Campiglia Marittima, Piombino e Rio Marina.

Le finalità previste dal Protocollo saranno realizzate tramite attività e progetti in cui verranno definiti i rispettivi impegni in termini di risorse e servizi e che potranno essere finanziati anche attraverso finanziamenti pubblici dell'Unione Europea e del Ministero dell'Ambiente.

L'inizio, dunque, di un nuovo percorso che possiamo definire storico e che, grazie al coordinamento delle azioni su questo patrimonio diffuso, permetterà la valorizzazione dell'intero territorio attraverso proposte innovative e competitive.
Saranno presenti per la firma:
-    Luca Sbrilli, Presidente Parchi Val di Cornia SpA
-    Luca Agresti, Presidente Parco Nazionale delle Colline Metallifere
-    Giampiero Sammuri, Presidente Parco Nazionale Arcipelago Toscano
-    Ilio Pisani, Presidente Parco minerario dell'Elba
-    I Sindaci dei Comuni di Piombino, Campiglia Marittima, Rio Marina

Saranno presenti all'iniziativa il Presidente della II Commissione Regionale della Toscana, Gianni Anselmi, e il Sottosegretario del Ministero all'Ambiente e alla Tutela del territorio e del mare, on. Silvia Velo.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Parchi Val di Cornia SPA