Vai alla home di Parks.it

Parchi della Val di Cornia

www.parchivaldicornia.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Proseguono le “Serate di archeologia” al Museo archeologico di Piombino

(Piombino, 30 Lug 20) Venerdì 31 luglio alle 21.30, appuntamento al Museo archeologico di Piombino con la seconda conferenza dell'estate 2020 inserita nel ciclo "Le Serate di archeologia - Populonia, Volterra e Vetulonia: città etrusche tra memoria, identità e nuove ricerche".

Relatore della serata, dal titolo "Trasformazioni di un paesaggio: Populonia dall'epoca etrusca al primo imperatore", sarà l'archeologo e ricercatore Flavio Bacci Flavio Bacci che, da alcuni anni, collabora con la Soprintendenza Archeologica della Toscana per portare avanti ricerche archeologiche a Baratti e Populonia.
In particolare, nel 2016 ha fatto parte del team che ha portato alla luce la cosiddetta Casa dei Semi a Baratti e parte del quartiere antico di Populonia e, dal 2017, gli è stato affidato l'incarico di studiare le terrecotte architettoniche emerse dallo scavo.
La conferenza sarà l'occasione per presentare i risultati di una ricerca finalizzata a ricostruire il paesaggio urbano dell'antica città di Populonia dall'età orientalizzante etrusca (VIII/VII sec. a.C.) al primo imperatore romano Augusto (I a.C./I d.C.). Nel corso dei secoli la città e il suo territorio si modifica radicalmente: i quartieri residenziali e artigianali vengono abbandonati, riutilizzati, fondati ex novo e le necropoli seguono il destino della città. Non si tratta comunque di ricostruire solamente gli assetti urbanistici, bensì di carpirne gli sconvolgimenti sociali e culturali che li hanno prodotti e, dove possibile, rintracciarne le cause storiche e politiche.     
In questa sede si vuole leggere e rielaborare i dati archeologici acquisiti negli anni e integrarli con le notizie delle fonti letterarie e itinerarie sulla città di Populonia. Contestualmente lo studio dei materiali provenienti dai nuovi scavi saranno determinanti a ottenere un profilo affidabile, con attenzione particolare alla viabilità e all'organizzazione delle aree funerarie e artigianali e degli spazi, sia pubblici che privati.    
L'ingresso è contingentato (max 30 partecipanti). E' necessario portare con sé la mascherina.


Sabato 1 agosto l'appuntamento è invece al Parco archeologico di Baratti e Populonia con la "Notte Etrusca", visita teatralizzata alla Necropoli di San Cerbone, accompagnati da due donne dell'antica città di Populonia. L'apertura della biglietteria è alle 21.00. Inizio visite alle 21.15 e alle 22.30. L'ingresso è contingentato (max 30 partecipanti).

-----------
Info e prenotazioni:
Essendo le visite e le conferenze a numero chiuso è consigliata la prenotazione entro le 16.30 del giorno stesso al tel. 0565226445

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Parchi Val di Cornia SPA