Vai alla home di Parks.it
 

Una "tessera magica" per vivere il Parco Adda con sconti e agevolazioni fra Lodi e Cremona

(05 Feb 10) Una "tessera magica" per vivere il Parco Adda Sud e le altre aree protette della Lombardia. Si tratta di una carta dei servizi, gratuita e per tutti, pensata per offrire ai visitatori una serie di sconti e agevolazioni su prodotti e servizi nei punti convenzionati all'interno del territorio del Parco: dai musei ai ristoranti, dagli hotel agli agriturismo oltre a tutte quelle realtà che vorranno aderire.

"Il vantaggio è duplice - spiega Silverio Gori, Presidente del Parco Adda Sud - da una parte si favoriscono i consumatori con uno strumento in più per la fruibilità delle aree protette, dall'altra si garantisce una visibilità capillare a tutte quelle realtà che vorranno aderire alla convenzione". Nel Lodigiano e nel Cremonese per adesso sono una ventina: dal museo della stampa a quello della musica, dal Consorzio Navigare l'Adda a diversi ristoranti e agriturismo. La campagna di adesione, per le aziende e le categorie interessate, continuerà fino alla fine di febbraio.

Il progetto, che nasce da una collaborazione fra Regione e CTS, prevede che vengano distribuite 30 mila copie della guida ai servizi, altrettanti depliant informativi e volantini. Ci saranno anche 10 mila cartoline postali promozionali. Il circuito della "tessera magica" alla fine interesserà 24 parchi regionali, 4 riserve naturali e un parco di interesse sovra comunale.

"Sul nostro territorio - conclude Gori - abbiamo zone di particolare pregio ambientale come la Lanca di Comazzo (a Comazzo, Merlino e Rivolta), il Bosco e la Garzaia del Mortone e la Garzaia di Cascina del Pioppo a Zelo Buon Persico, le spiagge fluviali di Boffalora (fra Boffalora, Galgagnano, Spino D'Adda e Zelo), la Lanca di Soltarico (fra Cavenago, Corte Palasio e San Martino in Strada), la Zerbaglia (fra Cavenago, Credera Rubbiano e Turano Lodigiano), la Morta di Bertonico, l'Adda Morta (fra Camairago, Castiglione e Formigara), il Bosco Valentino (fra Camairago e Cavacurta) e la Morta di Pizzighettone. Ma fra Lodi e Cremona ci sono anche musei, chiese e monumenti e comuni che custodiscono grandi e piccoli tesori di arte e cultura".
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Parco Regionale Adda Sud