Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Punti d'interesse

Palazzo Trecchi
Palazzo Trecchi

I castelli e le fortezze nel territorio dell'Adda

Accanto all'esigenza religiosa e a quella di organizzazione del lavoro rurale, da cui derivò la costruzione di chiese e cascine, non va dimenticata la necessità difensiva che divenne fondamentale col progredire della civiltà: soprattutto dopo il crollo dell'Impero romano si avvertì l'esigenza di tutelarsi contro scorribande e aggressioni sempre più frequenti.


 

Castello Borromeo

In questo paese, situato sulla strada che già in età romana congiungeva Cremona a Lodi, si può osservare il castello Borromeo. Il castello, molto rimaneggiato, risale al XV sec., quando venne fatto costruire da Vitaliano Borromeo, che aveva ottenuto il borgo in feudo da Filippo Maria Visconti con licenza di fortificarlo; esso sorge sui resti di una struttura difensiva molto più antica. L'edificio, realizzato in mattoni secondo I'uso della Pianura padana, è preceduto da una torre, presso cui era collocato il ponte levatoio. La struttura è separata dal complesso per mezzo di una corte.


 

La Rocca di Maccastorna

Le origini della rocca risalgono alle lotte fra gueIfi e ghibellini cremonesi: nel 1250 circa fu fondata dai ghibellini, che vi si rifugiarono nel 1270, dopo che erano stati sconfitti e costretti alla fuga dai gueIfi. Questi li assediarono ed espugnarono il castello che fu successivamente ricostruito. Nel secolo seguente esso passò alla famiglia dei Vincimala, cui subentrarono i Visconti, che lo donarono ai veronesi Bevilacqua; essi tennero il feudo fino alla fine dell"Ottocento, ad eccezione di un breve periodo nel XV sec.


 

L'Abbazia di Abbadia Cerreto

La splendida chiesa di Abbadia Cerreto sorge presso la riva sinistra dell'Adda, nel piccolo centro che aveva preso origine da due caseforti medievali e derivato il nome dall'abbazia.


 

Oratorio di San Biagio

In località Rossate, presso un cascinale, si trova lo splendido oratorio di S. Biagio, detto anche del Crocifisso per una croce che vi si conservava ed era oggetto di particolare devozione, - oggi il crocifisso è custodito presso la chiesa di Lavagna; sopra il portale di accesso è ancora visibile un affresco raffigurante la Crocifissione.


 
 

Santuario Madonna della Costa

Il Santuario della Madonna della Costa venne eretto nel 1872 su di una chiesetta precedente, sorta perché nel XVII sec. si riteneva che la Madonna avesse compiuto dei miracoli in quel luogo.


 
Villa Stanga
Villa Stanga

Villa Stanga

Crotta d'Adda sorge su un terrazzamento, poco lontano dal punto di confluenza dell'Adda nel Po. La posizione favorevole ha reso il posto abitato già in età preistorica: sono stati ritrovati infatti resti di palafitte.


share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Parco Regionale Adda Sud