Vai alla home di Parks.it
 

Il Parco inaugura il “Lapidarium Apuanum” ad Equi Terme: “la storia scritta sul marmo”

(Castelnuovo di Garfagnana, 27 Lug 21) È una piccola collezione archeologica di blocchi e semilavorati di marmo, che ripercorrono quasi duemila anni di storia, dall'età romana fino ai giorni nostri. Ritrovati e raccolti in più luoghi delle Alpi Apuane, sono stati schedati e studiati per offrire uno spaccato storico-archeologico sull'evoluzione delle tecniche produttive e sull'organizzazione del lavoro estrattivo. A partire da venerdì 30 luglio 2021, i reperti saranno visibili al pubblico all'interno del "Lapidarium Apuanum", appositamente allestito negli spazi esterni del Centro Visite del Parco, ad Equi Terme di Fivizzano, in via Noce Verde.
Questa raccolta, anche se contenuta come numero di pezzi esposti, presenta reperti unici che sono il frutto di anni di studi e di ricerche presso i siti estrattivi abbandonati delle Apuane, a cui si aggiungono donazioni di alcuni collezionisti, tra i quali è doveroso citare Franco Barattini di Carrara.

Maggiori informazioni

Il Parco inaugura il “Lapidarium Apuanum” ad Equi Terme: “la storia scritta sul marmo”
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco delle Alpi Apuane