Vai alla home di Parks.it
Mappa interattiva
Mostratevi online ai lettori di Parks.it

Nello shop online del Parco tante pubblicazioni sull'area protetta

(Castelnuovo di Garfagnana, 17 Set 21) Tra guide, pubblicazioni vecchie e nuove, testi scientifici e divulgativi, l'online store del Parco delle Apuane è ricco di materiale per approfondire la vita passata e presente dell'area protetta.
Fresco di stampa "Studi in memoria di Maria Ansaldi", un volume edito dal Parco, che raccoglie una miscellanea di articoli scientifici sulle Alpi Apuane, spaziando dalla climatologia alla geomorfologia, dalla botanica alla zoologia. Si tratta di un numero doppio monografico di Acta apuana (XVI-XVII), la rivista scientifica del Parco, con ricerche recentissime e contributi presentati nelle precedenti sei edizioni dei convegni dedicati alla celebre botanica massese.

Fiori, Rapaci e minerali
"Apuane in fiore - Luci e colori" è, invece, il titolo del bel volume di Giuseppe Trombetti edito dalla Società Editrice Apuana, che prende in rassegna le piante delle Apuane: specie endemiche, relitte, rare, significative o, più semplicemente, esemplari che hanno colpito l'attenzione dell'autore per luci e colori e che sono raffigurate nel loro tipico contesto paesaggistico e naturale attraverso scatti bellissimi. Al di là degli amanti del genere, è un volume dedicato a tutti coloro che vogliono saperne di più sulla vita vegetale di queste montagne.
"Rapaci delle Alpi Apuane" di Guido Premuda, Ubaldo Ricci e Fabio Viviani (edito da Pacini), è una raccolta di fotografie, schede, dati completi ed itinerari su tutti i rapaci diurni e notturni delle Apuane, sia di quelli stanziali sia pure di quelli che compaiono soltanto durante il passo primaverile e/o autunnale.
Ai minerali del marmo apuano, raggruppati per bacini marmiferi, è dedicato "Minerali del marmo delle Alpi Apuane", un volume con più di 300 foto di Antonino Criscuolo e Paolo Orlandi (Pacini editore), che mostra il meraviglioso mondo dei cristalli, talvolta incredibilmente custoditi all'interno di blocchi di cava.

Maggiori informazioni

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2021 - Ente Parco delle Alpi Apuane