Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri

www.parconaturalealpiliguri.it
 

Museo a cielo aperto

Esposizione di oggetti e rappresentazioni tipiche nei carruggi del borgo

Specialità: Tradizioni
18023 Cosio D'Arroscia (IM)
Comune: Cosio d'Arroscia

Tel. 0183/327803 (Comune)
E-mail: turismo@cosioim.org
Web: www.comunecosiodiarroscia.info

Passeggiando per le vie e i carruggi del borgo di Cosio d'Arroscia, arte, cultura e tradizione si possono trovare letteralmente ad ogni angolo del paese. Inoltrandosi per i vicoli che si snodano fra case collegate da oscuri archivolti, si possono ammirare il campanile medioevale dell'Oratorio di N.S. Assunta, la Chiesa Parrocchiale di San Pietro Apostolo costruita nella prima metà del XVII secolo, l'Oratorio dell'Assunta di epoca tardo-barocca, oggi inglobato nell'ex-palazzo comunale (sede del Museo delle Erbe) e fiancheggiato dall'antica torre difensiva tardo-romana poi trasformata nel XIII secolo in campanile romanico cuspidato, e ancora la Chiesa di S. Pietro del Fossato che conserva affreschi del XV secolo.

Ma non sono soltanto i monumenti storici a rendere la visita a Cosio d'Arroscia affascinante e immersiva: tutto il borgo, per iniziativa degli abitanti, è divenuto un vero e proprio museo a cielo aperto, allestito dalla popolazione con un'esposizione di oggetti e rappresentazioni tipiche in angoli, carruggi e balconi. Un modo semplice ma efficace per arricchire la visita al paese e scoprirne storia e tradizioni direttamente lungo le vie.

Il "Borgo del Benessere" porta così i visitatori alla scoperta degli antichi mestieri che venivano praticati nella zona in un tempo ormai lontano: un angolo con le attrezzature utilizzate da pastori e contadini, uno spazio con attrezzi da barbiere, angolazioni dedicate alla casa e alla cucina, abiti d'epoca e antichi oggetti legati ai divertimenti dei bambini.
Orari: sempre aperto
Museo a cielo aperto
Museo a cielo aperto
Museo a cielo aperto
Museo a cielo aperto
Museo a cielo aperto
Museo a cielo aperto
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco delle Alpi Liguri