Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri

www.parconaturalealpiliguri.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Miele biologico delle Alpi Liguri

Miele biologico delle Alpi Liguri
Miele delle Alpi Liguri - La cattura delle api
BIO - Agricoltura Biologica


Caratteristiche:
Il miele con certificazione biologica viene estratto e confezionato a freddo: per la produzione, vengono scelte le zone di produzione lontano da potenziali contaminanti quali insediamenti urbani o industriali e strade di grande comunicazione. In base ai protocolli dell' apicoltura biologica non è ammesso l'uso di antibiotici per l'eventuale cura delle api. Le arnie devono essere realizzate con materiali atossici e naturali, comprese le vernici e la cera deve avere certificazione biologica.
Nel Parco vengono prodotti i seguenti mieli da apicoltura certificata:
Acacia (robinia). Colore: molto chiaro. Sapore: leggero, delicato; ricorda il dolce della frutta matura. Cristallizzazione: molto ritardata quasi assente.
Castagno (castanea sativa). Colore: scuro. Sapore: forte, persistente, penetrante. Cristallizzazione: Molto ritardata, quasi assente. Millefiori. Colore: dal noce chiaro al noce scuro, a seconda delle annate dei pascoli. Sapore: caratteristico e gradevole. Cristallizzazione: fine, regolare, compatta.
Melata di bosco. Colore: scuro quasi nero. Sapore: meno dolce e stucchevole dei mieli di nettare. Cristallizzazione: in genere assente.

Lavorazione:
L'ubicazione degli alveari a conduzione bio deve garantire alle api fonti naturali di nettare, di melata, di pollini e di acqua sufficienti e tali che vi sia una distanza adeguata (in alcuni casi almeno 3 Km) da fonti di inquinamento (centri urbani, autostrade, aree industriali, discariche, inceneritori di rifiuti e culture intensive non biologiche che possono essere frequentate dalle api).
La nutrizione delle famiglie di api in primavera deve essere fatta con miele proveniente da apicoltura bio, e solo durante il periodo invernale possono essere somministrati alimenti quali sciroppo o melassa di zucchero provenienti da coltivazione biologica.
Non possono essere impiegati medicinali veterinari, ma solo prodotti fitoterapici e omeopatici. E' ammesso inoltre l'uso solo di sostanze naturali quali l'acido ossalico, l'acido formico, l'acido lattico, nonché il mentolo, l'eucaliptolo ed il timolo.

Luoghi di produzione:
Alta Valle Arroscia e areale del Monte Saccarello

I produttori segnalatiLocalità
 Apicoltura Fratelli BonelloMontegrosso Pian Latte (IM)

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente Parco delle Alpi Liguri