Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri

www.parconaturalealpiliguri.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Giro del Monte Saccarello

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: fauna Elevato interesse: geologia Elevato interesse: panorama Elevato interesse: religione Elevato interesse: storia Elevato interesse: fotografia 
  • Difficoltà: EE - Per escursionisti esperti

Una sequenza di itinerari che, da Ormea sino a Limone Piemonte (Provincia di Cuneo), consente di toccare le cime più elevate delle Alpi Liguri, attraversando la Provincia di Imperia sul territorio del Parco e il confine francese.
Le tappe, generalmente di media difficoltà, prevedono tuttavia alcuni tratti di dislivello più ripido, compreso fra i 700 e i 1000 metri (v. percorsi 1, 4, 5, 6): qui la fatica è ripagata dai paesaggi, in assoluto i più affascinanti dell'intera catena delle Alpi Liguri, con le cime del Monte Saccarello (m 2200, il più alto della Regione) e del Monte Frontè (m 2153), dalle quali la vista può spaziare liberamente verso i quattro punti cardinali, con il versante piemontese a nord, la Valle delle Meraviglie a ovest, il mare a sud e tutto il resto della Liguria a est.

Gli itinerari ripercorrono le antiche vie di transumanza (strade marenche e Via del Sale), che in queste zone hanno sempre unito le genti del popolo brigasco, solo recentemente diviso dai trattati postbellici del 1947. Gli attuali confini amministrativi, che spartiscono il territorio tra Italia e Francia, vengono però presto dimenticati nel momento in cui, da escursionisti, si affronta il territorio con gli occhi del viaggiatore: l'architettura dei villaggi e delle malghe (i piccoli agglomerati che in estate fungevano da seconde case per i pastori che vi si trasferivano con le greggi), la gastronomia (i piatti energetici della cucina bianca) e le testimonianze artistiche (le cappelle affrescate di Mendatica e di Notre Dame des Fontaines in Francia, solo per citarne alcune) mostrano un'eccezionale vicinanza culturale, segno della fratellanza creatasi nei secoli fra i popoli dell'areale del Saccarello.


  ItinerarioPercorribilità 
1 tappa
Ormea - Viozene Rifugio Mongioie
A piedi A piedi
7 h circa
2 tappa
Viozene Rif. Mongioie - Upega Rif. La Porta del Sole
A piedi A piedi
5 h e 30 circa
3 tappa
Upega - San Bernardo di Mendatica
A piedi A piedi
6 h e 30 circa
4 tappa
San Bernardo di Mendatica - Realdo di Triora
A piedi A piedi
7 h e 30 circa
5 tappa
Realdo di Triora - Tende (Francia)
A piedi A piedi
7 h circa
6 tappa
Tende (Francia) - Colle dei Signori Rifugio Don Barbera
A piedi A piedi
6 h circa
7 tappa
Rifugio Don Barbera - Limone Piemonte
A piedi A piedi
5 h circa
Panorama delle Alpi Liguri
Panorama delle Alpi Liguri
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco delle Alpi Liguri